LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Spello e la Villa dei Mosaici protagonisti al Salone dell’archeologia e del turismo culturale
Tuttoggi, 21/02/2020

La Villa dei Mosaici di Spello e la città con i suoi itinerari storico-artistici, archeologici ed enogastronomici in vetrina per il secondo anno consecutivo a TourismA – Salone dell’Archeologia e del Turismo culturale, l’evento patrocinato dal Ministero per i beni e le attività culturali che dal 21 al 23 febbraio accoglierà al Palazzo dei Congressi di Firenze migliaia di appassionati e specialisti del turismo legato al mondo antico.

Gli obiettivi di Spello a TourismA

Le finalità di questo importante progetto di promozione verso un pubblico sempre più ampio, sono state illustrate in una conferenza stampa svoltasi alla Villa dei Mosaici di Spello, alla presenza del sindaco Moreno Landrini, del vice sindaco e assessore alla valorizzazione Beni culturali Guglielmo Sorci, dell’assessora alla cultura e turismo Irene Falcinelli, di Michela Giuglietti, responsabile di Sistema Museo e di Umberto Natale rappresentante della Pro Spello. Tourisma nel panorama nazionale e internazionale, rappresentata una significativa opportunità di esposizione, divulgazione e confronto di tutte le iniziative legate al turismo archeologico e culturale; il Comune di Spello, in collaborazione con Sistema Museo, ha scelto di essere presente con uno stand espositivo per far conoscere la città e le possibilità che offre: archeologia, arte, storia, natura e enogastronomia si propongono di soddisfare la domanda di un pubblico sempre più esigente e attento all’esperienza proposta.

Lo stand di Spello a TourismA

Nello stand verranno posizionati grandi pannelli fotografici a parete e un desk su cui sarà esposto il materiale informativo dedicato, in particolare, alla Villa dei Mosaici, l’eccezionale scoperta archeologica che a quasi due anni dalla sua inaugurazione conta ben 37mila visitatori. E per i curiosi ci sarà un’esperienza totalmente immersiva con l’Oculus Virtual Tour per un viaggio nella realtà virtuale di duemila anni fa. Il Salone sarà l’occasione per presentare l’edizione 2020 dei Petali di Spello, il calendario degli eventi culturali, sociali e promozionali della città definito proprio in questi giorni. Anche quest’anno, la pubblicazione in italiano e in inglese, si propone di promuovere in maniera integrata le proposte culturali e turistiche attraverso una comunicazione emozionale che si avvale di strumenti appositamente pensati per il turista che sceglie di visitare la città e viverla in ogni suo aspetto. Protagonisti della brochure tascabile sono i 12 appuntamenti dell’anno, uno per ogni mese, identificati con 12 petali che compongono un fiore colorato. Il progetto di valorizzazione della Città d’Arte e dei Fiori e dei suoi abitanti che, a vario titolo, diventano gli attori protagonisti delle varie manifestazioni, si consolida anche nel nome Petali di Spello che oltre a rendere omaggio all’evento principe della città, Le infiorate del Corpus Domini, esprime l’acronimo Promozione Europea di un Turismo Amante dei Luoghi Identitari.

I 12 petali di Spello

I 12 Petali principali sono infatti espressione di un luogo dalla forte identità naturale, storica e urbana; il tutto, grazie allo sforzo collettivo tra l’Amministrazione comunale e le molteplici realtà del mondo dell’associazionismo, del volontariato, le attività commerciali e produttive coinvolte tra cui, un ruolo di rilievo è svolto dalla Pro Spello, ideatrice e coordinatrice di diversi Petali. Nel dettaglio, i Petali di Spello, sono “capitanati” dal Festival del Cinema Città di Spello – Spello e i Borghi Umbri, la Rassegna- Concorso le Professioni del Cinema dedicata ai professionisti che operano “dietro le quinte” in programma dal 28 febbraio all’8 marzo. I successivi petali sono Subasio con Gusto (13-15 marzo), Via Crucis D’autore – Pasqua 2020, Finestre, Balconi e vicoli fioriti (maggio-agosto), I giorni delle Rose (29-31 maggio), Le Infiorate di Spello (13-14 giugno), Hispellvm (24-26 luglio), Incontri per le Strade (agosto), PASSAparola – leggi, gusta, pensa… Rassegna Letteraria Città di Spello (ottobre- maggio), L’Oro di Spello – Festa dell’Olivo e Sagra della Bruschetta (13-15 novembre), Spello in festa – Natale & dintorni (Natale), Spello Splendens (28 dicembre/3-5 gennaio 2021).

https://tuttoggi.info/spello-e-la-villa-dei-mosaici-protagonisti-a-tourisma-il-salone-dellarcheologia-e-del-turismo-culturale/556324/


news

01-03-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 01 marzo 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news