LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Matera. I Sassi in controtendenza. La bottega artigiana resiste
Antonella Ciervo
Corriere del Mezzogiorno - Puglia 23/2/2020

Da uno studio di Confcommercio la vittoria dei piccoli esercizi sulle-commerce. Ventrella: Londa lunga del 2019

Matera. Nella battaglia fra il boom delle-commerce e la bottega di quartiere, a Matera, vince la seconda.

Lo confermano i dati dellUfficio Studi di Confcommercio con il contributo di Si.Camera (Agenzia delle Camere di Commercio) sulla demografia dimpresa nelle città italiane: su un campione di 120 comuni italiani emerge la sofferenza dei centri storici del centro-sud che registrano una contrazione del 15,3% che però sembra non sfiorare nemmeno la città dei Sassi dove il rapporto con la bottega di quartiere e con il negozio del centro cittadino appaiono ancora come una consuetudine che non risente delle tendenze passeggere.

Caso in totale controtendenza, infatti, è quello di Matera dove il calo delle attività di vendita al dettaglio, tra il 2008 e il 2019, è solo pari all1,1% con un incremento straordinario per il settore ricettivo (alberghi, bar, ristoranti) del 91,3%. Una eccezione che si spiega anche con leffetto Matera 2019 ma che presenta comunque qualche pericolo dietro langolo. Lanalisi di Dino Ventrella, direttore di Confcommercio di Matera fornisce elementi di riflessione sulla città che è stata capitale europea della cultura. Non possiamo negare gli effetti positivi dellanno appena concluso spiega e questo ci ha posti in controtendenza rispetto al resto dItalia dove si registra anche uno spopolamento dei centri storici. Gli esercizi commerciali al dettaglio che vivono un deflusso significativo in tutto il Paese, nella nostra città hanno garantito una tenuta importante.

Dallanalisi emerge, inoltre, che dal 2016 al 2019 nel centro storico si è registrato un aumento del 3,43% di nuovi negozi di commercio al dettaglio e del 23,9% di attività di alberghi,bar e ristoranti, che hanno registrato contato su un incremento del 16,5% al di fuori del centro storico. Il rischio è che, finita la bolla del 2019 anche Matera possa rientrare nelle statistiche negative del resto dItalia. Ci auguriamo vivamente di no commenta Ventrella ma non si può negare che la difficoltà di accesso agli esercizi commercianti dei centri storici e le altre forme di commercio come ad esempio la grande distribuzione, renderanno difficile mantenere i numeri positivi che stiamo registrando in questi ultimi anni. Si tratta di carenze di strumenti di accesso, dai parcheggi ai collegamenti pubblici che più di ogni altra rischierebbero di influenzare il depauperamento del centro storico nel quale operano le piccole imprese commerciali. Alle difficoltà delle imprese, per fortuna, non si aggiungono i problemi burocratici o amministrativi. Lo scampato pericolo dellaumento dellIva aiuta conclude Dino Ventrella - sotto il profilo burocratico, poi, non vedo grandi ostacoli se non quelli legati alla destinazione duso o al rispetto delle norme igienico sanitarie.



news

02-04-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 2 aprile 2020

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

Archivio news