LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Bradburne: i simboli contano. Temo si annulli leffetto Expo
Pierluigi Panza
Corriere della Sera - Milano 26/2/2020

La storia della pittura, specie lombarda, è ricca di tele che raffigurano la Chiesa in prima linea a contatto con gli appestati. Si pensi a San Carlo comunica gli appestati di Tanzio da Varallo oppure a Carlo Borromeo visita gli appestati di Giovan Battista Crespi. Oggi, per molto, molto meno Chiesa e Belle Arti sono state messe sulla difensiva, quasi private di un proprio compito secolare: quello consolatorio, quello di stare vicino a chi soffre. Proprio chiese, teatri e musei erano i luoghi da chiudere? I luoghi più alti della cultura europea vengano chiusi, ma gli internet-point e gli Apple-center possono stare aperti. Sono chiese e musei le palestre del contagio?

Vedere il Duomo, la Scala e Brera chiusi mi rattrista, perché sono simboli della cultura, della città e della civiltà afferma il direttore di Brera, James Bradburne . Non posso che guardare il museo chiuso senza una particolare emozione. È giustificato, non sono io che devo valutare le misure da adottare! Ma questi sono i luoghi dove le persone vanno anche per consolazione, per fare esperienza e darsi forza.

Le era mai successo una cosa simile?

No, non conosco altra situazione. Dobbiamo andare molto indietro, forse ai tempi della peste hanno chiuso città intere, non durante la guerra. Ieri sono passato davanti al bar Jamaica, qui a Brera, era aperto e cera scritto: Abbiamo vissuto sotto i bombardamenti, non siamo chiusi. Ci ho visto spirito di reazione.

La contaminazione tra gli individui sbandierata sino a ieri come sistema per rendere più produttive le aziende , ora fa paura. E anche la società aperta, dello scambio. Riemergono la tragedia inventata da Camus, i corpi sconvolti dipinti da Poussin in La peste di Ashdod. Eppure, cè chi, come la direttrice del Teatro Franco Parenti prende un po le distanze da una decisione draconiana della quale già si intravvedono le conseguenze. Non si poteva entrare in teatri e musei con sistemi di controllo?

Il valore simbolico è basilare, una città deve dimostrarsi pronta a reagire. La misura adottata è molto pesante. Se io avessi avuto potere, probabilmente avrei detto di trovare un modo per assicurare la sicurezza senza una chiusura totale. Ma non spetta a me e mi attengo, ovviamente. Ci vuole resistenza, coraggio e coesione sociale.

Il pericolo è il crollo delle visite turistiche.

Sì. Ci saranno ripercussioni che dureranno per molto tempo. Come Expo crea una fama che sfrutti per dieci anni, questa situazione la cancella e ne innesca una contraria per anni. Sono certo che la situazione avrà effetto negativo anche anni dopo che si è risolta. Disturba lattrattività del Paese. Ora si discute di posticipare il Salone del mobile, la Fiera di Bologna: ma ciò ha un impatto fortissimo.

Le perdite?

Borse in calo, Italia che rischia la recessione: questo mi sembra probabile. Ora saranno valutate dal Governo soluzioni economiche. Ricordo che dopo l11 settembre, Thomas Krenz, il direttore del Guggenheim di New York, dovette licenziare diverso personale e perdette tre milioni al mese nei primi tempi. Fu un disastro.

E Brera?

Spero un fine anno ancora da record; ma eliminando una domenica gratuita e chiudendo per una o due settimane di apertura come si fa? Attendiamo le nuove misure. Per ora la previsione è di chiusura sino a martedì.



news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news