LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Milano. Scuole ferme, aprono i musei
Andrea Senesi - Gianni Santucci
Corriere della Sera - Milano 1/3/2020

Ingressi contingentati. No a cinema e teatri. Lombardia, salgono i contagi: da martedì attivo lospedale di Baggio

La Regione propone al governo la conferma della serrata decisa domenica scorsa. Niente lezioni nelle scuole lombarde per almeno unaltra settimana. Visite ai musei contingentate, funzioni religiose a capienza ridotta e limitazioni sulle piste da sci. Martedì aprirà lospedale militare di Baggio.


Riapriranno (in parte) solo i musei, le biblioteche e i complessi monumentali. La Regione Lombardia propone al governo la conferma della serrata decisa già domenica scorsa, con alcune significative eccezioni. Partiamo dalla notizia che interessa tutte le famiglie: per (almeno) unaltra settimana niente lezioni nelle scuole lombarde di ogni ordine e grado. Classi chiuse, ma scuole aperte per la sanificazione degli ambienti e per gli insegnanti che eventualmente attiveranno la didattica a distanza. Confermata poi la sospensione di manifestazioni pubbliche, fiere, sagre. Salvo colpo di scena, si va verso la conferma delle chiusure anche per cinema, teatri, palestre, centri sportivi. Riapriranno invece, con importanti accorgimenti per evitare il sovraffollamento, le sale museali, in ossequio anche alla richiesta del sindaco Beppe Sala di dare un segnale sul fronte della cultura. A una condizione: sarà cura di ogni gestore scongiurare laffollamento, contingentando gli accessi per mantenere la distanza di almeno un metro tra un visitatore e laltro.

La Regione vorrebbe un segnale dapertura sul fronte delle messe e chiede che le funzioni religiose vengano celebrate a capienza ridotta, con una presenza di fedeli non superiore a un quarto di quella consentita dal singolo luogo di culto. Il governo sul punto sembra però essere assai rigido. Stessi limiti di partecipazione dovrebbero applicarsi a matrimoni e funerali. Confermati poi i limiti per bar e pub (con licenza per la somministrazione di cibo): dopo le 18 si potrà bere e mangiare solo ai tavolini, rispettando il vincolo del numero massimo di coperti previsto dallesercizio: niente assembramenti al bancone, in pratica.

Sospese tutte le attività sportive indoor. Novità anche sul fronte sciistico: in cabinovie e funivie capienza ridotta di due terzi. Confermata, infine, la chiusura nel weekend degli esercizi commerciali allinterno degli shopping center (con leccezione dei negozi che vendono generi alimentari). Queste sono, in estrema sintesi, le proposte che la Lombardia ha portato al tavolo di confronto col governo e che, salvo impuntature da parte di Palazzo Chigi, oggi dovrebbero essere recepite dal decreto ministeriale. Il numero due di Palazzo Lombardia, Fabrizio Sala, ieri ha spiegato: Da una parte dobbiamo tutelare la salute dei cittadini, dallaltra dar forza alla nostra economia. Sarà una vita diversa da quella che abbiamo avuto finora, ma dobbiamo andare avanti tutelando la salute. Si sta lavorando su tutti questi provvedimenti e accorgimenti che possono andare in entrambe le direzioni.

Sul fronte sanitario il bollettino di ieri indicava invece 615 contagiati in tutta la Lombardia (una cifra equivalente al 12 per cento dei tamponi effettuati) e 23 morti. I ricoverati sono 256, di cui 80 in terapia intensiva. La novità più importante nella gestione dellemergenza è lannuncio dellapertura (martedì) dellospedale militare di Baggio per lisolamento di pazienti con coronavirus. Nella struttura di via Saint Bon verrà trasferito chi non è più in condizioni critiche, ma risulta ancora positivo al tampone e quindi potenzialmente contagioso. Lobiettivo è liberare posti letto, ha confermato lassessore al Welfare di Palazzo Lombardia Giulio Gallera. Nellemergenza cè spazio anche per le polemiche. Rispondendo alle critiche di chi accusa gli ospedali privati di non fare nulla nel contrasto allepidemia, il primario del San Raffaele Alberto Zangrillo sottolinea: Anche i privati sono coinvolti, il mio gruppo è in prima linea.



news

31-03-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 31 marzo 2020

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

Archivio news