LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Veneto. Riaperture e sconti. Il momento giusto per visitare i musei
Ve.Tu.
Corriere del Veneto 3/3/2020

«Salvati» dal decreto ma con ingressi contingentati

Dopo una settimana di chiusura totale per coronavirus, riaprono i battenti quasi tutti i musei e luoghi della cultura del Veneto. Con le dovute cautele ovviamente, in ottemperanza alle indicazioni che sono state formulate dal governo nel decreto in merito all’apertura degli spazi museali, con ingressi contingentati dei visitatori e attività educative sospese. «Da oggi — ha reso noto il sindaco di Padova Sergio Giordani — riapriranno la Cappella degli Scrovegni (nella foto), il Museo degli Eremitani e il Palazzo della Ragione. Luoghi simbolici patavini che vogliamo restituire a una fruizione pubblica: un atto di amore nei confronti del nostro patrimonio culturale e un gesto di speranza e fiducia».

Chiusa invece definitivamente la mostra «Van Gogh, Monet, Degas» a Palazzo Zabarella, che ha perso la sua ultima settimana di apertura prevista. Porte aperte anche in Laguna.

Già da ieri il pubblico può visitare le sedi dei Musei Civici di Venezia e le mostre ivi allestite, con i consueti orari e giorni di chiusura settimanali. Sospese solo le visite alla Torre dell’Orologio, agli Itinerari Segreti e ai Tesori del Doge del Ducale e il servizio delle caffetterie. Riaperte pure le Gallerie dell’Accademia, dove è tornata visibile dopo dieci anni d’assenza la Nuda , capolavoro del Giorgione; e la Collezione Peggy Guggenheim, che ha da poco inaugurato la mostra «Migrating Objects». La Casa dei Tre Oci riaprirà al pubblico domani con l’attesa retrospettiva sul fotografo Jacques Henri Lartigue e la sua «Invenzione della felicità».

Restano chiuse la Fondazione Querini Stampalia (Biblioteca, Museo, Collezione Intesa Sanpaolo, Area Scarpa, mostre temporanee e sospensione delle attività aggregative); l’Ateneo Veneto e il Teatrino di Palazzo Grassi, che hanno cancellato gli eventi programmati per questa settimana. Annullati tutti gli appuntamenti alla Fondazione Cini, che posticipa l’apertura della rassegna «Venezia e lo Studio Glass Americano» de «Le Stanze del Vetro» al 26 aprile. Un bel segnale arriva dall’M9 di Mestre, che riavvia le visite al Museo del ’900 incentivando il ritorno alla frequentazione degli spazi con la riduzione del costo del biglietto nella settimana fino al 7 marzo (esposizione permanente: 10 euro invece di 14; biglietto mostra «Lunar City»: 8 euro invece di 10; biglietto cumulativo permanente + temporanea 13 euro invece di 16).

A Verona riaprono tutti i musei e i monumenti civici, dal Museo di Castelvecchio alla Gam e al Museo Archeologico al Teatro Romano. Riprende la mostra al Palazzo della Gran Guardia «Il tempo di Giacometti da Chagall a Kandinsky. Capolavori dalla Fondazione Maeght», a cura di Marco Goldin, che espone 95 opere dal museo di Saint-Paul-de-Vence. Resta chiusa fino a domenica compresa la Casa Museo Palazzo Maffei, scrigno prezioso della Collezione Luigi Carlon.

È di nuovo visibile la Basilica Palladiana di Vicenza, che in questo momento ospita l’esposizione «Ritratto di donna. Il sogno degli anni Venti e lo sguardo di Ubaldo Oppi». Così come tutti i musei di Bassano del Grappa, dal Museo e Galleria civica ai Palazzi Sturm e Bonaguro. Sono tutti fruibili i 15 musei del Polo Museale del Veneto, dalla Galleria Franchetti alla Ca’ d’Oro e Palazzo Grimani a Venezia a Villa Pisani a Stra (Venezia), dai Musei Archeologici di Adria e Fratta Polesine (Rovigo) e di Altino (Venezia) alla Collezione Salce a Treviso. Nel capoluogo della Marca riapre il Museo di Santa Caterina e la mostra «Natura in posa».



news

20-02-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 20 febbraio 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news