LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Turisti e romani spariti dal centro storico, in tanti solo a Fontana di Trevi
Maria Egizia Fiaschetti
Corriere della Sera - Roma 7/3/2020

È una Roma in apnea, sospesa tra gli anticorpi del fatalismo e quelli della paura. Surreale nella carrellata di istantanee che ritraggono i luoghi simbolo della città, dai monumenti come il Colosseo ai fulcri della vita sociale e aggregativa, tutti semideserti: cartoline svuotate della presenza umana. Piazza dei Cinquecento, davanti alla stazione Termini, che di solito è un formicaio, somiglia più a un gigantesco parcheggio che a uno dei principali capolinea, snodo di una rete che copre gran parte del territorio urbano.

Fila azzerata ai taxi, dove negli orari di punta arrivano ad assieparsi centinaia di viaggiatori e lattesa, oltre i 30 minuti, tiene il tempo di una Capitale in affanno, sì, ma brulicante. Le corse sono crollate del 50 per cento si sfogano i tassisti . Finora il clima è stato mite, ci aspettavamo il pienone, invece.

Alla fermata Aracoeli, alle pendici del Campidoglio, un bus è spiaggiato per un guasto, gli altri sostano con le porte aperte. Il copione è a ruoli invertiti: autisti alla ricerca dei passeggeri perduti. Lunico, solitario avvistamento ci conduce a Giorgia (Mi spiace, niente cognome), 39 anni, biologa: Aspetto il 44 per Monteverde. La situazione è seria, ma continuo a utilizzare i mezzi pubblici, anche la metro. Gli interventi di sanificazione? Non mi sembra che le vetture siano più pulite.

Stessa scena in piazza San Marco, di fronte a piazza Venezia, dove si conta non più di una decina di persone: Prendo precauzioni, mi sposto negli orari meno affollati ammette Marco Pasquali, 67 anni, pensionato , ma cerco di condurre una vita normale, senza panico.

In largo Chigi, di fronte alla presidenza del Consiglio, è il deserto. Per trovare una situazione meno desolante bisogna spingersi fino a Fontana di Trevi dove, complice la planimetria (la sorpresa ottica incastonata in un lembo di spazio a un crocevia di stradine) si percepisce un friccico della Roma di sempre. Comitive di turisti schierati in semicerchio ai lati della vasca, il vigile che fischia per tenerli a distanza di sicurezza (dal monumento, non dal rischio di contagio) e limmancabile corollario, resistente a tutte le calamità, dei venditori abusivi schierati in via delle Muratte tra finte borse griffate e ammennicoli pseudo artigianali e dei pittori improvvisati che spruzzano vernici chimiche non proprio salubri.

Le vie regine dello shopping Frattina, Borgognona, il Corso sono fughe prospettiche verso il Bello sterilizzato dallelemento antropico. Sulla scalinata di piazza di Spagna, dove per dissuadere i bivacchi è servita unordinanza, si stagliano poche sagome dai tratti umani: qualcuna seduta in contemplazione, protetta dalla mascherina, qualcunaltra in posa per un selfie. La fontana della Barcaccia, in genere affollata, si è trasformata in un salotto per gli ultimi Mohicani del godimento estetico, i resilienti che, a dispetto dellallarme globale, non vogliono rinunciare a immergersi nellincanto. Abbie, 28 anni, appena arrivata con le amiche dal Regno Unito, si sente tranquilla: Nessuna paura. In giro cè poca gente? Meglio. Marzia Repetti, 47 anni, di Genova, è sbarcata a Civitavecchia dopo aver fatto tappa a Marsiglia e Barcellona. Crocierista in viaggio con le figlie non è spaventata, nonostante il caso della nave Diamond Princess, bloccata per settimane in Giappone e diventata un focolaio epidemico: Si sta spargendo troppa psicosi, lidea di annullare la vacanza non ci ha neppure sfiorati. Dopo Roma andremo a La Spezia e Savona, poi torneremo a casa.



news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news