LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Mart, Sgarbi. È diventatauna questionedi decenza
Franco Rella
Corriere del Trentino 11/3/2020

Lultima uscita di Vittorio Sgarbi è di particolare gravità perché si pone frontalmente contro le disposizioni messe in campo per affrontare il virus, indifferente al carico della sofferenza e delle rinunce che la situazione impone. Per questo hanno fatto bene coloro che ne hanno chiesto le dimissioni. Ma non è lunica iniziativa discutibile di Sgarbi. Cercando di decifrare le molteplici dichiarazioni dellattempato Gian Burrasca si deducono alcune cose. La prima è che egli si comporta da padrone di un istituto culturale pubblico. Il prossimo direttore dovrà essere dice un amministrativo, il comitato scientifico dovrà essere composto da persone rigorosamente lontane dal mondo dellarte, e il CdA muto e sempre più flebile. Così da padrone annuncia cose mirabolanti e inesistenti. La grande mostra di Caravaggio, di cui pare di capire che ci sarà un quadro di Caravaggio e improbabili accostamenti con cose presenti al Mart. La mostra Chagall annunciata ma che forse non si farà perché costosa. La mostra Klimt, a quanto pare di capire, dovrebbe consistere in due quadri, uno che dovrebbe arrivare da Venezia (Gabriella Belli), laltro da Roma (Cristiana Collu). Sgarbi ha dichiarato che le sue mostre non sono a pacchetto, dovrebbe dirci allora chi ci sta lavorando, chi sono i curatori, qual è il comitato scientifico che se ne fa carico. Nulla di tutto questi ci è stato detto. Ancora una cosa per quanto riguarda la sua attività di presidente-direttore del Mart, che egli vanta continuamente. Le sue medaglie sono la mostra turistica su Isadora Duncan e la mostra di Tullio Garbari, raffazzonata più per occupare uno spazio che per far conoscere lartista.

Unultima preoccupazione per così dire istituzionale. Mi chiedo se Franco Panizza si sia dimenticato di esser stato un senatore della Repubblica ora che è stato promosso a segretario geografo del presidente. Un giorno ci spiegherà quali lande inesplorate trentine ha cartografato per Sgarbi. Mi chiedo anche se il governatore Maurizio Fugatti e lassessore Mirko Bisesti si rendono conto di come Sgarbi, in ogni occasione, dopo aver umiliato il direttore del Mart, li abbia trasformati in una imbarazzata coppia comica. Del tipo Franco Franchi e Ciccio Ingrassia. A questo punto si tratta né più né meno di pubblica decenza.



news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news