LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Ostia, sequestrata la Pineta di Procoio
V. Cost.
Corriere della Sera - Roma 12/3/2020

Taglio di alberi fuorilegge nei 70 ettari di macchia mediterranea degli Aldobrandini

Sono scattati i sigilli per la Pineta di Procoio, nel parco di Ostia, in seguito al taglio fuorilegge degli alberi. Il sequestro preventivo - disposto dal gip Alessandro Arturi su richiesta del sostituto procuratore Pierluigi Cipolla - riguarda i circa 70 ettari di macchia mediterranea degli Aldobrandini, che dallautunno 2019 sono al centro di lavori per la messa in sicurezza del polmone verde. Un vero e proprio disboscamento per i cittadini che avevano presentato diversi esposti.



Scattano i sigilli per la Pineta di Procoio: taglio degli alberi fuorilegge per la procura nel parco di Ostia, area protetta del litorale. Il sequestro preventivo - disposto dal gip Alessandro Arturi su richiesta del sostituto procuratore Pierluigi Cipolla - riguarda i circa 70 ettari di macchia mediterranea, che dallautunno del 2019 sono al centro di lavori per la messa in sicurezza del polmone verde. Un vero e proprio disboscamento per i cittadini che, allarmati, hanno presentato diversi esposti sullo scempio ambientale in atto: interventi in zona vincolata, che sono stati monitorati fin dallinizio dai carabinieri forestali.

È stata corposa linformativa inviata dai militari in procura a portare infine a sequestrare la pineta. Tagli non conformi, abusi ambientali perpetrati durante le operazioni di abbattimento di centinaia di alberature, violazioni delle norme paesaggistiche in area di massima protezione, quella della Riserva Naturale Statale del Litorale Romano, ampia fetta di verde in cui ricade anche la Pineta di Castelfusano a Ostia come lOasi di Macchiagrande a Fiumicino.

Larrivo delle ruspe e delle motoseghe aveva fatto scattare tutti gli allarmi: i primi cantieri aperti a ottobre però risultavano autorizzati per la prevenzione antincendio da tutti gli enti preposti (dallEnte Riserva al Comune a Città Metropolitana), scarsa lattenzione sui controlli. Tanto che anche nel X Municipio ben pochi scudi si erano levati contro i lavori commissionati da Camillo Aldobrandini, erede della nobile famiglia lidense e proprietario del bosco. Il principe ora figura tra i denunciati del fascicolo dei magistrati, insieme ai titolari delle ditte al lavoro nella pineta di Procoio: le criticità in sintesi non erano nei nulla osta, ma nellesecuzione dei tagli in uneco-sistema naturale delicatissimo. Abbattimenti e potature eccessive che, proprio per i vincoli dellarea, dovevano essere non solo monitorati centimetro dopo centimetro, ma rispettare una lunga serie di prescrizioni ambientali. Limiti utili per far sopravvivere il bosco quanto per tutelare anche le centinaia di specie animali che lo abitano. Le difformità scoperte dai forestali riguardano dunque il progetto presentato dai privati e poi lattività delle ruspe sul campo. Dopo mesi di denunce, ora lo stop ai lavori della Vodice Legnami: i danni al parco però sono ormai una realtà. La riserva è stata danneggiata in modo irreversibile - sostiene lAssociazione Doggy dog Park 2010, in prima linea con il Comitato salviamo la riserva di Procoio ben vengano i sigilli. E nei prossimi giorni richiederemo laccesso agli atti.



news

09-04-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 9 aprile 2020

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

Archivio news