LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Carpi. San Nicolò rivede la luce
Maria Silvia Cabri
Resto del Carlino, 15/03/2020

Si profilano novità positive per il Tempio di San Nicolò, chiesa tanto amata dai carpigiani e chiusa al pubblico dal terremoto del 2012. Dopo tante lungaggini burocratiche, rimandi e promesse, ora pare davvero aprirsi la strada per il restauro definitivo della chiesa (San Nicolò e ladiacente convento rientrano tra beni culturali di proprietà comunale). Come spiega Marco Truzzi, assessore al patrimonio storico-artistico, "a luglio scorso lamministrazione ha approvato il progetto definitivo-esecutivo Interventi di miglioramento sismico del Tempio monumentale di San Nicolò". A fine dicembre è stato lanciato il bando per individuare le ditte interessate a partecipare alla selezione per lassegnazione dei lavori. Il 12 febbraio sono state aperte le buste dei concorrenti, 4 in totale. "La prima seduta della Commissione tecnica per la valutazione delle varie offerte prosegue Truzzi si sarebbe dovuta riunire mercoledì scorso. Ma come molte altre attività, la situazione di emergenza sanitaria ha impedito che la prima seduta si verificasse ed è stata rimandata a data successiva". "Appena possibile la Commissione verrà riunita: tecnicamente ad oggi si può dire che la data per la presentazione delle offerte è scaduta, e che la gara formalmente terminerà con la proclamazione della ditta vincitrice, cui saranno affidati i lavori di consolidamento e restauro della chiesa di San Nicolò. Una cosa è certa sottolinea lassessore San Nicolò rappresenta un luogo molto caro per tutti i carpigiani e non solo, visto anche il suo notevole valore artistico. Per noi amministratori laver approvato il progetto esecutivo ha costituito una delle più importanti prove del 2019. Lauspicio è che i lavori inizino in questo anno.

Sicuramente ci sentiamo di garantire che il Tempio sarà uno dei luoghi che restituiremo ai carpigiani entro la fine del nostro mandato". Lintervento di consolidamento del Tempio è valuto sui 3 milioni di euro: un iter che ha richiesto un tempo più lungo del previsto, e complesso, anche dal punto di vista burocratico.

Vi è stata infatti unintensa attività di dialogo e confronto con la Regione e la Soprintendenza, al fine anche di garantire un progetto innovativo che garantisca non solo il migliore restauro della chiesa ma anche la maggiore sicurezza sismica: i danni riportati con il sisma del 2012 sono gli stessi che si erano manifestati con il precedente terremoto de 1996. Era quindi necessario un intervento risolutivo.

https://www.ilrestodelcarlino.it/modena/cronaca/san-nicolò-rivede-la-luce-il-restauro-è-una-priorità-1.5068900


news

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

29-03-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 29 marzo 2020

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

Archivio news