LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Mestre. M9, biglietterie, servizi, guardiania: cura dimagrante per ridurre il deficit
mo.zi.
Corriere del Veneto 14/3/2020


MESTRE. Una cura dimagrante per i servizi a supporto dellM9. Bigliettazione, call center, assistenza nelle sale, guardiania erano stati parametrati sul numero di 240 mila visitatori lanno, che avrebbe garantito lequilibrio economico del museo digitale sulla storia del Novecento; ma con 54mila biglietti appaiono sovradimensionati. E vanno riportati ad un dato di realtà, dice il presidente di Fondazione di Venezia Giampietro Brunello.

È una delle misure che sono allo studio per riequilibrare la perdita di 6,5 milioni lanno, insieme ad una destinazione non commerciale degli spazi del chiostro interno, a cominciare dallex ristorante Fc 1920. Ieri in un consiglio damministrazione tenuto in conferenza virtuale, il presidente ha illustrato una sintesi di tutte le proposte che amministratori del cda, componenti del consiglio generale e vertici di Fondazione M9, museo e M9 distretto hanno fatto alladvisor Dmg Consulting. Lo studio di consulenza milanese entro fine mese presenterà la relazione completa sulla strategia per volgere al meglio i destini del museo e dellarea commerciale per la gran parte sfitta. La sintesi esposta al cda della Fondazione di Venezia disegna un percorso ponte che ha come obiettivo la riduzione delle perdite, portandole entro il 2021 nei limiti di sopportabilità previsti nel Piano Triennale, recita la nota diffusa ieri al termine della lunga riunione. Non un piano del presidente che anticipa quello degli advisor, precisa Brunello. Tutto è sottoposto alla loro valutazione e non cè mai stata lintenzione di non rispettare il loro lavoro chiarisce, sedando le preoccupazioni dei consiglieri che pensavano ad un accantonamento del lavoro dei consulenti Io stesso sono un professionista e so cosa vuol dire. Le ipotesi che abbiamo esposto riguardano interventi che si possono fare subito per ridurre le perdite da 6,5 a meno di 2 milioni lanno. Un drastica cura dimagrante con un punto fermo: Non si vende niente, sillaba il presidente. Le azioni riguardano in primis il ridimensionamento dei servizi del museo. E poi dobbiamo cambiare tipo di esposizione, integrare i contenuti continua il presidente Si parla solo di Novecento solo agli italiani. Ma se vogliamo fare venire i turisti, dobbiamo parlare di ciò che è stato il secolo scorso in Europa, delle conquiste che ha portato nel mondo nel campo della fisica, della medicina, dellesplorazione dello spazio. Una terza direttrice riguarda i negozi sfitti del chiostro. Perché non ci siano bistrot e caffetterie è presto detto: non ci sono scarichi per i fumi e aspiratori per le cucine e non è facile installarli in presenza di uno stringente vincolo della soprintendenza. Qualche aggiustamento tecnico soft per dare spazio a gelaterie e cioccolaterie sarà possibile. Ma per i negozi ai piani superiori si fanno valutazioni su un uso diverso da quello commerciale. Oltre allarrivo della società di smart working Copernico a settembre, sono sul tavolo offerte diverse per lex Fc1920. Ristoranti ma anche uffici dallimportante valenza territoriale. Vaglieremo al meglio la destinazione più opportuna, assicura il presidente.



news

03-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 3 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

Archivio news