LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Riapre Paestum, ma per il momento soltanto in Cina
Stefano de Stefano
Corriere del Mezzogiorno - Campania 19/3/2020

Il sito archeologico di Paestum è uno dei più affascinanti che abbiamo in Italia, grazie alla buona integrità dei suoi templi e del contesto naturale che lo circonda, capaci di far viaggiare con la mente il visitatore fino al VII secolo a. C. Ma in questi giorni, come è giusto che sia, resta chiuso per le ben note misure di sicurezza contro la diffusione del Covid-19. Ed allora ecco la notizia che apre alla speranza: sarà proprio la Cina, fino a qualche giorno fa considerato il luogo più esposto alle minacce del terribile virus, a ridare visibilità allo straordinario sito magnogreco, grazie alla riapertura della mostra Paestum - una città del Mediterraneo antico, inaugurata lo scorso 26 novembre a Chengdu, capoluogo della provincia del Sichuan, e chiusa allindomani dellemergenza sanitaria scoppiata nel paese asiatico.

A dare la lieta novella, che ha il sapore della normalizzazione, è stato Wei Quan, direttore del Sichuan Museum, che ha indirizzato una lettera a Gabriel Zuchtriegel, collega del Parco Archeologico pestano, con parole che esprimono sentimenti di solidarietà e speranza verso lItalia, oggi flagellata dallepidemia già sperimentata nel suo paese. Da oggi, quindi, e fino al mese di luglio sarà possibile ammirare i 134 reperti provenienti dai depositi dellantica città campana, tra cui la statua di Hera in marmo proveniente dal Santuario dedicato alla dea nei pressi della foce del fiume Sele e le sue riproduzioni in terracotta. E ancora diverse lastre dipinte, testimonianze uniche in tutto il contesto del Mediterraneo antico, un esempio di armatura completa indossata dai guerrieri lucani e numerosi vasi provenienti dai corredi delle necropoli urbane fino alle produzioni vascolari più note, tra cui spicca il ceramografo pestano di Assteas. Grazie alla collaborazione ha risposto Zuchtriegel a Wei - che abbiamo messo in campo sin dal 2018, possiamo dire che il rilancio della Paestum postpandemia sia partito, seppure da una sede lontana dal sito. Ciò ci riempie di speranza e di fiducia che tutti insieme si possa superare lattuale difficoltà e uscirne più uniti e forti.



news

03-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 3 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

Archivio news