LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Emiliani, dalle arti al paesaggio: l’uomo della cultura globale
P. D. D.
Corriere di Bologna 25/3/2020

«Decenni prima di tutti gli altri, Andrea Emiliani ha intuito l’importanza di comprendere nei beni culturali anche la nostra terra, il paesaggio. Ci ha fatto conoscere tutta Bologna come un unico monumento. Anche in questo è la sua grande lezione». Così l’architetto Pier Luigi Cervellati ricordava l’amico e storico dell’arte nella giornata di studio a lui dedicata un mese e mezzo fa da Accademia di Belle Arti e Accademia Clementina.

A un anno esatto dalla sua scomparsa, anche il lascito di Emiliani deve fare i conti con l’emergenza sanitaria, che ha portato al rinvio del convegno «Una gigantesca vitalità. Riflessioni sul patrimonio culturale a partire dalle idee di Andrea Emiliani», messo in cantiere da quell’Istituto regionale dei Beni Culturali che proprio Emiliani aveva contribuito a far nascere in modo decisivo.

In attesa di poter ridefinire il calendario del convegno, oggi il sito www.ibc.regione.emilia-romagna.it presenta una sezione speciale di approfondimento su Emiliani, che renderà fruibili online materiali bibliografici, fotografici e video. Con Roberto Balzani, presidente dell’Ibc, che propone però di aprire un ampio dialogo sul web «tra coloro che avrebbero animato gli incontri previsti e attraverso le riflessioni di quanti vorranno aderire». Nel frattempo il percorso

«Andrea Emiliani: il patrimonio culturale come luogo del futuro» proporrà 45 pubblicazioni dello studioso, suddivise per temi, tra cui un inedito. Oltre a 25 foto per la maggior parte inedite e 22 video che riguardano temi di politica culturale o affrontano l’esame di singole opere d’arte.

Emiliani è al centro anche di un libro recente, edito da Carta Bianca di Faenza, Dalla finestra vedeva Raffaello. Andrea Emiliani, una vita per il Bel Paese . Scritto dal fratello minore, il giornalista Vittorio: «Siamo stati più che fratelli, non abbiamo patito competizioni, lui era lo scienziato, io ero il divulgatore. Abbiamo fatto libri insieme. Riscoperto insieme la nostra terra di origine, la Romagna, ripulendola con altri amici dai troppi stereotipi retorici. Io volevo raccontarlo anche nei suoi estri, nelle sue bizzarrie, nel gusto per lo scherzo e la vita».

D’accordo con il geografo Lucio Gambi, anche lui romagnolo, che l’Ibc ha da poco ricordato come suo primo presidente nel centenario della nascita, Emiliani contribuì in modo fondamentale all’allargamento della platea dei «beni culturali». Come rileva l’attuale presidente Ibc, Roberto Balzani, «Emiliani guardò al territorio, alle tracce di civiltà restituite dalle arti cosiddette minori non meno che dalle cuspidi della grande tradizione artistica; alle emergenze architettoniche dei borghi e della collina in via di abbandono così come al tessuto dei centri storici».



news

01-04-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 1° aprile 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news