LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Marino Marini, il vincolo anche sullarchivio
Simone Innocenti
Corriere Fiorentino 25/3/2020

Dopo le opere bloccata tutta la documentazione della Fondazione pistoiese


Non solo le opere, ma anche larchivio della Fondazione Marino Marini sarà vincolato. Lo ha deciso la soprintendente Elisabetta Reale, che è a capo della Soprintendenza Archivistica e Bibliografica della Toscana. Il procedimento amministrativo è stato avviato dai funzionari del Ministero che agli inizi di marzo andarono nella sede della Fondazione, a Pistoia, nel momento in cui dopo mesi si era ventilata lipotesi di spostare tutte le opere dellartista al Museo Marini di Firenze.

In una lettera indirizzata alla stessa Fondazione si dà notizia dellavvio del procedimento ministeriale dato che il complesso documentario si legge presenta, sia per contenuti, sia per peculiarità della sua formazione un particolare interesse per la ricostruzione dellopera e della vita di uno dei più grandi scultori del Novecento italiano.

Tradotto: tutto il materiale archivistico conservato presso la Fondazione Marino Marini di Pistoia non potrà lasciare la città. Tra le carte censite dai funzionari ci sono quelle relative ai Falsi, alle Opere in sospeso e tutto quello che riguarda gli expertise e ovviamente le cosiddette autentiche. Vale a dire quelle che in un mercato così ricco come quello del mondo dellarte permettono di stabilire se un pezzo è stato firmato da Marino Marini o se si tratta invece di un falso.

Nella stanza del Consiglio di amministrazione sono state censite carte con contenitori dedicati a Sculture non inventariate oltre ai bilanci. Impressionante la corrispondenza censita tra lartista e personalità di mezzo mondo come Riccardo Bacchelli, Henry Moore e tra gli altri David Rockeffeler.

Nei mesi scorsi anche la Soprintendenza aveva messo il vincolo alle opere dellartista, affermando che le istituzioni pistoiesi e la vedova di Marini, Mercedes Pedrazzini, agirono congiuntamente per istituire, nel 1983, lattuale Museo Marino Marini attraverso la cessione in uso dellex convento del Tau, appositamente acquistato e restaurato dal Comune di Pistoia. Sul vincolo pende un ricorso fatto dallattuale Cda della Fondazione.

Nelle scorse settimane in Prefettura era stato trovato una specie di accordo tra il Comune di Pistoia, che si era battuto affinché tutta la memoria e le opere di Marino Marini restassero dove tuttora si trovano, e le decisioni del Cda che in unassemblea avevano votato la possibilità di spostare tutto al Museo Marini di Firenze.

Anche la Procura di Pistoia aveva poi aperto uninchiesta, a carico di ignoti, per capire se tutto è stato rispettato. Linchiesta è in corso.



news

03-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 3 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

Archivio news