LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Rinviata la grande mostra su Pompei a Parigi. Osanna: il pubblico ammirerà le nuove scoperte
Aurora Bergamini
Corriere del Mezzogiorno - Campania 27/3/2020

È solo rinviata al dopo coronavirus lattesissima grande mostra su Pompei che doveva aprirsi in questi giorni a Parigi al Grand Palais. I pezzi sono già al museo, era tutto pronto per linaugurazione - spiega Massimo Osanna, direttore del famoso sito archeologico e curatore dellesposizione - Lintenzione è di aprirla appena possibile, quando lemergenza sanitaria sarà rientrata. Sono stati investiti tanto tempo e energie, è un lavoro di cui siamo molto fieri.

La novità di questa mostra è la presentazione per la prima volta al grande pubblico delle scoperte recenti, in particolare quelle che nel 2018 hanno anche consentito di riconsiderare con maggiore precisione la data delleruzione del Vesuvio situandola piuttosto nellottobre del 79 dopo Cristo e non nellagosto di quellanno come si era ipotizzato. Tra gli oggetti inediti si potrà ammirare il cosiddetto Tesoro della fattucchiera, un complesso straordinario di oltre un centinaio di monili e amuleti in pasta di vetro, avorio, osso, ambra e bronzo, oltre a un coniglio di marmo e un magnifico mosaico in vermiculatum raffigurante Arianna e Dioniso. Sarà presentata anche una selezione degli oggetti più iconici del sito provenienti dagli scavi precedenti: la famosa statua di Livia appartenente alla villa dei Misteri, oggetti della vita quotidiana, manufatti in bronzo, vasellame, candelabri, gioielli. Inoltre una delle sezioni della mostra sarà dedicata agli affreschi, una sorta di antologia della pittura pompeiana. Grazie a proiezioni e ricostruzioni in 3d realizzate in collaborazione con Gedeon Programmes, leader nel settore dei documentari archeologici, la mostra sarà una passeggiata digitale immersiva che parte con leruzione del Vesuvio, passando per la straordinaria avventura dellarcheologia con i primi scavi del 1748 e il riemergere dalle ceneri della città vesuviana fino agli scavi più recenti. Dopo lanteprima parigina, lesposizione sarà spostata a Pompei: Lidea è di creare una sezione nel nostro Antiquarium e farne una mostra permanente inserendovi le scoperte dei nuovi scavi, osserva Osanna. E conclude: Pompei a Parigi è la volontà di dare un segnale europeo a questa manifestazione. Pompei è parte integrante delle radici europee e la sua scoperta ha avuto uninfluenza sulla cultura europea amplificata da tutti i punti di vista: dalla letteratura, allarte e allarchitettura.



news

18-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news