LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Anche i musei diventano virtuali. Il Pascali mette in rete una mostra
Marilena Di Tursi
Corriere del Mezzogiorno - Puglia 7/4/2020

Camera con vista, quattordici fotografi a confronto con gli spazi domestici


Al tempo della pandemia larte si sposta sul web non solo con le produzioni pensate dagli artisti specificamente per il mezzo, ma anche con le attività espositive ordinarie di musei e gallerie che per la rete modellano il proprio palinsesto. Come ha fatto il Museo Fondazione Pino Pascali, chiuso al pubblico data la contingenza, che lancia la mostra Camera con vista grazie a Myphotoportal, sito che rende possibile la duplicazione virtuale del museo (museovirtualepinopascali.it). Curata da Rosalba Branà, su unidea di Raffaele Gorgoni e Nicolai Ciannamea, la mostra chiama a raccolta 14 fotografi con i loro sguardi che, in tempi di Covid-19, sono obbligati a visioni parziali. Soprattutto secondo una dinamica che dallinterno si proietta allesterno o che ripercorre con bramosi disvelamenti lo spazio domestico, oppure che si rivolge a un ossessivo vaglio autoreferenziale.

Per esempio Gianni Leone, che eleva laccensione della sua pipa a pratica rituale cui dedicare primi piani levigati dalla luce senza risparmiare particolari delle sue mani, o innescando processi di visione di concettuale finezza dove egli stesso guarda una fotografia, poggiata su una libreria, senza entrare nellinquadratura. Sullassenza, lavorano anche Gianni Zanni e Berardo Celati, il primo testando le variazioni di luce su una deserta intimità casalinga e il secondo cesellando dettagli di arredi su fondi cupi, così da fondere soggetto e contesto in minimali astrazioni. Sullo stesso fronte Uccio Papa contrappone presenze e sparizioni attraverso un abito progressivamente assorbito dal buio; Raffaele Gorgoni, rimestando tra memorie di famiglia, produce maniacali tassonomie in metafisici assetti alla Morandi, mentre Nicolai Ciannamea dispensa arti e volti sbalzandoli con potenti chiaroscuri in mood fiamminghi.

Dal forzato soggiorno del #io resto a casa# , Alberta Zallone omaggia la primavera, metafora di un fuori chimerico, nel florido ma interno terrazzino domestico; Cosmo Laera tratteggia in algidi bagliori liconica campagna della Valle dItria; Marino Colucci e Michele Cera cercano unurbanità periferica, silente e anodina, opposta al centro città che Teresa Imbriani sorprende avvolto in una spettrale e gotica nebbia.

Il repentino passaggio dalla frenetica mobilità ordinaria allattuale immobilità pensosa, induce virtuose riflessioni sulle nostre relazioni più prossime e sul rapporto con merci e oggetti. Lisolamento obbliga a riconsiderare i legami ponendo affettuosi e meditati scandagli sui propri famigliari (Isa Lorusso), sforzandosi di individuare unoccasione di disintossicazione dalla dipendenza del superfluo. Anche utilizzando una veste pop (Alessandro Cirillo) per consentire dialoghi visivi tra utile e inutile.

Si proiettano su considerazioni di respiro epocale gli scatti di Carlo Garzia uniti dal titolo Spillover, citazione dal racconto apocalittico di David Quammen sul salto di specie. Raccontano di un umanesimo scaduto, della vulnerabile interdipendenza tra uomo e natura con un bianco/nero chirurgico che ritaglia preparazioni culinarie come pezzi anatomici per esanimi nature morte.



news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news