LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Mantova. Il Forte di Pietole, una casa per Virgilio
Giovanni Vigna
Corriere della Sera - Milano 10/4/2020

A Mantova, l’antico Forte di Pietole, da anni in stato di abbandono, diventerà la casa di Virgilio: vita e opere, tutto multimediale, del poeta latino, che ha cantato la bellezza della campagna mantovana e la vita dei pastori sulle rive del Mincio. L’idea è venuta all’ex sindaco Alessandro Beduschi, che ha elaborato un piano di valorizzazione della figura di Virgilio nel contesto della fortezza militare costruita tra l’epoca napoleonica e quella austriaca, su un terreno che ospita una riserva naturale e si estende su una superficie di 330 mila metri quadrati. «Volevamo uno spazio che potesse raccontare la sua vita e le sue opere, sfruttando la realtà virtuale e le tecnologie moderne».

Virgilio ha cantato la bellezza della campagna mantovana e la vita dei pastori sulle rive del Mincio, nell’antica Andes, l’attuale Pietole vecchia, frazione del comune di Borgo Virgilio. I versi del grande poeta latino rivivranno nel museo multimediale e nel progetto di riqualificazione del Forte di Pietole, da anni in stato di abbandono, all’interno del quale gli storici ritengono possibile collocare il villaggio dove nacque Virgilio. L’idea è dell’ex sindaco Alessandro Beduschi, che ha elaborato un piano di valorizzazione della figura di Virgilio nel contesto della fortezza militare costruita a cavallo tra l’epoca napoleonica e quella austriaca, su un terreno che ospita una riserva naturale e si estende su una superficie di 330.000 metri quadrati.

«Si tratta del forte più grande d’Europa — spiega Beduschi —, l’obiettivo era trovare una casa per Virgilio, uno spazio che potesse raccontare la sua vita e le sue opere. Così è nata l’idea di un museo multimediale, dotato di moderne installazioni che sfruttano la realtà virtuale e le tecnologie più sofisticate. Virgilio era molto apprezzato dal Nobel per la letteratura Seamus Heaney, che anni fa ha visitato il forte. Vogliamo creare un punto di riferimento culturale di rilevanza internazionale». La massiccia struttura fortificata, costruita su una collina in una posizione strategica, con bastioni, casematte, fossati e tunnel sotterranei ricoperti dalla vegetazione, rievoca la raffinatezza dei francesi e la grandiosa austerità delle costruzioni austriache. «I visitatori — afferma Beduschi — possono imbattersi in gallerie e anfiteatri sorprendenti. Il progetto tiene conto di vari aspetti che concorrono a rendere unico questo luogo: la grandezza del forte, la storia di Virgilio, le bellezze naturali del Parco del Mincio, il rilancio di queste terre in un’ottica culturale, economica e turistica». Il forte, in precedenza di proprietà del demanio, è stato acquisito dal Comune che ha ottenuto i finanziamenti di Regione Lombardia, Fondazione Cariplo, Fondazione Banca Agricola Mantovana e Fondazione Cariverona. Il cantiere partirà entro il 2020.

Il progetto prevede la realizzazione di un museo diffuso e un itinerario cicloturistico che collegherà il luogo natio di Virgilio con il lago di Garda attraverso percorsi naturalistici, religiosi, archeologici. «Coinvolgeremo i privati nella gestione di strutture ricettive e di ristorazione — ricorda Stefanp Mangoni, curatore del progetto —. Il forte diventerà un volano per economia e turismo».



news

20-02-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 20 febbraio 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news