LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Milano. Caccia alla statua. Il Nepomuceno scomparso si trova a Niguarda nel giardino di Villa Clerici
Chiara Vanzetto
Corriere della Sera - Milano 16/4/2020

Il San Giuan di Porta Romana è qui
La curatrice della Galleria del Sacro: Fu il fondatore del museo a metterlo in salvo dopo la guerra


Mistero chiarito, San Giovanni ritrovato. Su queste pagine domenica ci si chiedeva dove fosse finita la statua di San Giovanni Nepomuceno che proteggeva una volta il ponte sul Naviglio nel tratto tra via Santa Sofia e via Francesco Sforza. Bene, non è andata distrutta: è un po corrosa e malconcia, nonostante il restauro di consolidamento nel 2012, ma il Santo vive e lotta insieme a noi. La redazione è stata contattata da Luigi Codemo e Alice Tonetti, rispettivamente direttore e conservatore della Galleria dArte Sacra dei Contemporanei di Villa Clerici, a Niguarda: la 700esca scultura si trova nel giardino posteriore della villa fin della nascita del museo, nel 1955, probabilmente anche da prima, e vi è giunta ad opera di Dandolo Bellini (Milano 1911-1982), fondatore e primo direttore dellente.

Cerchiamo di ricostruire la vicenda con Alice Tonetti, che alla figura di Bellini ha dedicato anche un libro. Era un personaggio straordinario, colto, di famiglia benestante, appassionato darte, diplomato allAccademia di Brera. Dopo la Seconda Guerra è andato in giro per Milano a recuperare ove possibile frammenti, colonne, capitelli, resti di monumenti andati distrutti nei bombardamenti, per collocarli nel parco sul retro. Ma come era arrivato Bellini a Villa Clerici? Come collaboratore della Casa di Redenzione Sociale della Compagnia di San Paolo, che qui aveva e ha sede. Dalla sua sensibilità artistica era nata poi lidea di usare gli ambienti antichi della villa per una raccolta darte sacra, primo nucleo formato dalla sua collezione privata.

Tornando al San Giovanni, che cosa sarà successo? In assenza di documenti possiamo solo fare ragionevoli ipotesi. Sappiamo che dopo la copertura dei Navigli la statua era in piazza Cardinal Ferrari, dove la ritrae una foto storica, e che Bellini abitava in quella zona. Secondo testimoni dellepoca, oggi scomparsi, laveva trovata danneggiata tra le macerie postbelliche e laveva tratta in salvo. Adesso, pur guastato da intemperie e vicissitudini, il Santo campeggia al centro di una fontana ed è incluso, in tempi normali, nei tour guidati alla villa.

Che sia proprio quello del ponte di Porta Romana è evidente dalla posa di capo e braccia che corrispondono con esattezza. Mentre hanno gesti diversi le altre due statue milanesi che ritraggono il Nepomuceno, una nel Cortile delle Armi al Castello Sforzesco, laltra in via Festa del Perdono dietro labside della basilica di San Nazzaro. Per chiudere il cerchio anche due dipinti. Il primo, Il Naviglio di via Sforza in inverno si trova alle Gallerie dItalia di piazza Scala, opera del vedutista milanese dell800 Arturo Ferrari, e rappresenta il ponte con la statua. Il secondo, di Dandolo Bellini, si trova alla Gasc e ritrae il San Giovanni a Villa Clerici, ma collocato nel giardino anteriore.



news

18-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news