LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Raccolta solidale per il Duomo di Mestre
F. B.
Corriere del Veneto 18/4/2020

I cuniculi danneggiano la chiesa. Sos fondazioni e facciata. Il virus fa slittare i lavori

MESTRE. I lavori avrebbero dovuto cominciare subito dopo Pasqua, ma il coronavuris ha rallentato i tempi spiega il parroco don Gianni Bernardi. Ci sono i problemi alle fondazioni che a catena ne creano altri agli altari laterali e alla facciata. Le prime difficoltà ci sono state subito, probabilmente già qualche anno dopo la costruzione del 1805. Di sicuro non centra lo scoperchiamento del canale in via Poerio. Intanto però il virus ha fatto slittare il cantiere.

I primi problemi ci sono stati subito, probabilmente già qualche anno dopo la costruzione del 1805. Di sicuro non centra lo scoperchiamento del canale in via Poerio, è piuttosto un dilavamento di materiali delle fondazioni a causa dellacqua, sottolinea Stefano Battaglia, larchitetto che ha progettato il restauro del Duomo di Mestre. Le fessure che si notano negli altari a destra della navata sono sempre più evidenti, peggiorate negli ultimi due anni. Abbiamo notato tramite le analisi geologiche che è un problema di stagionalità e piovosità, per questo dobbiamo consolidare le fondazioni, precisa il progettista. I lavori avrebbero dovuto cominciare subito dopo Pasqua, ma il coronavuris ha rallentato i tempi spiega il parroco don Gianni Bernardi. Il piano di intervento cè, così come il via libera della Sovrintendenza con cui gli architetti lavoreranno fianco a fianco, che della Diocesi di Venezia, manca lok definitivo della Cei (Conferenza episcopale italiana) decisa a contribuire a finanziare il cantiere. Una parte arriverà anche dal Comune che nei giorni scorsi ha stanziato mezzo milione di euro per il restauro di alcune chiese di Venezia e Mestre, 57 mila dei quali sono destinati proprio al Duomo di piazza Ferretto. Ancora poco per arrivare agli 800 mila previsti per il restauro. Abbiamo ricevuto qualche donazione, vogliamo coinvolgere anche la nostra comunità, per il rimanente vedremo qualche altra strada da intraprendere, precisa don Bernardi. Lintervento principale e prioritario è il consolidamento delle fondazioni, poi toccherà a quello murario, alla sistemazione della copertura e la sanificazione del sottotetto. Nellultimo anno sono dovuti intervenuti anche i pompieri per la caduta di qualche calcinaccio dalla facciata, per questo dopo le indagini preliminari è stato deciso di provvedere a migliorare la stabilità delle statue, nonché restaurare anche la facciata che in alcuni punti mostra infiltrazioni. Fondamentale sarà risistemare grondaie e scarichi per impedire che lacqua vada nei cunicoli sotterranei che lanalisi geologica ha evidenziato, compromettendo la stabilità delledificio. Ma sia chiaro, non cè nessun problema di sicurezza, il Duomo in questo momento non rischia nulla sottolinea larchitetto Battaglia Il nostro compito è quello di risolvere un problema evidentemente già riscontrato duecento anni fa a vedere alcuni interventi eseguiti sul lato maggiormente danneggiato e intervenire su tutta una serie di criticità che col tempo si sono evidenziate. Lultimo restauro infatti data anni 90 e da allora poco è stato fatto. La chiesa comunque resterà sempre aperta, anche se sarà necessaria linstallazione di una impalcatura lungo la navata fino al transetto per intervenire sugli altari danneggiati. La durata dai lavori è prevista in cinque/sei mesi, lemergenza coronavirus dovrebbe aver slittato linizio dei lavori tra maggio e giugno.



news

18-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news