LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Il Fai riapre i suoi tesori
Paolo Conti
Corriere della Sera 7/5/2020

L’annuncio: «A fine mese visitabili giardini e monumenti». E parte la decima edizione dei «Luoghi del cuore»

Votare per la Bellezza. In un anno difficilissimo per la cultura italiana, il Fai (Fondo Ambiente Italiano) lancia la decima edizione del censimento «I luoghi del cuore»: chiunque potrà liberamente indicare, da oggi al 15 dicembre, il monumento, il paesaggio, la chiesa che ama di più e vuole condividere con gli altri italiani. Gesto significativo, in questa stagione, come spiega il presidente del Fai Andrea Carandini: «Dobbiamo imparare a sviluppare un nuovo modello di tutela, valorizzazione ed economia della cultura. Dobbiamo ricreare il nostro turismo in modo che arricchisca il Paese senza consumarlo e insieme arricchisca anche le persone». L’occasione è perfetta per l’annuncio del vicepresidente Marco Magnifico: «A fine mese riapriremo i beni del Fai, prima partendo dai giardini storici e poi passando ai monumenti più ampi, quelli dove è possibile una distanza sociale certa».

In 18 anni (il censimento è biennale) il Fai, in partnership con Intesa Sanpaolo, ha sostenuto 119 progetti di recupero in 19 regioni con 7 milioni di voti e l’impegno di 800 comitati spontanei: così è nata una mappatura di 37.000 gioielli spesso poco conosciuti. Quest’anno lo schema si allarga. Si voterà sempre per «il» Luogo del Cuore: nessuna lista prefissata, basterà iscriversi a www.iluoghidelcuore.it. Ma si aggiungeranno due liste speciali. La prima sull’Italia «sopra i 600 metri», le aree montane interne (il 54% del territorio italiano). Poi una tematica attualissima, i «Luoghi storici della Salute»: terme romane, antiche farmacie, ospedali che abbiano almeno 70 anni. Commenta Gian Maria Gros-Pietro, presidente di Intesa Sanpaolo: «Inserire i luoghi della sanità suggella il nostro grande impegno per sostenere il servizio sanitario e la ricerca in questo difficile momento per il Paese».

I luoghi più votati (proclamazione a metà febbraio 2021) avranno un «premio» per la loro manutenzione sulla base di un progetto: 50.000 euro al primo, 40.000 al secondo e 30.000 al terzo. Per le due classifiche speciali, 20.000 euro complessivamente in palio.

Dunque, nessuna «lista» ma alcuni testimonial hanno indicato le loro preferenze: Carandini ha segnalato le Terme del Nuotatore a Ostia Antica, Serena Autieri il Monastero di Santa Chiara a Napoli, Alessio Boni la città di Bergamo, Platinette il Castello di Torrechiara a Langhirano, Simona Izzo il Castello di Santa Caterina a Favignana, Massimo Wertmuller l’Abbazia di San Galgano a Chiusdino. Mille «Luoghi del Cuore» nell’Italia delle mille meraviglie.




news

25-02-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 febbraio 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news