LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

«I nostri luoghi del cuore». Partita la fase delle candidature, Napoli è in prima linea
Anna Paola Merone
Corriere del Mezzogiorno - Campania 7/5/2020

Accanto ai siti da valorizzare nomi di illustri testimonial

Napoli. Il Fai, fondo ambiente italiano, ha lanciato la decima edizione del censimento «I luoghi del cuore». Fino al 15 dicembre si può votare per far salire in classifica il sito che si ama di più e che si vorrebbe vedere valorizzato. Nella settimana in cui l’Italia timidamente riparte, si può far sentire la propria voce per difendere un borgo, un monumento, un luogo speciale che il Fai — come è accaduto lo scorso anno per il parco Virgiliano devastato dal maltempo e dall’incuria — grazie alla partnership con Intesa Sanpaolo si impegna a recuperare e valorizzare.

Quest’anno il censimento si arricchisce di due classifiche speciali. La prima dedicata all’«Italia sopra i 600 metri», l’altra relativa ai «Luoghi storici della salute». I luoghi più votati verranno premiati, a fronte della presentazione di un progetto concreto, con 50mila, 40mila e 30mila euro. Il luogo più votato via web diventerà protagonista di un video, storytelling o promozionale, realizzato a cura della Fondazione. Per i vincitori delle due classifiche speciali sono in palio complessivamente 20mila euro.

Per i luoghi del cuore 2020 ci sono speciali testimonial e Napoli e la Campania accendono, con loro, i riflettori su una serie di siti speciali. Serena Autieri porta avanti la candidatura del Monastero di Santa Chiara. Da anni sostiene il Fai e invita, prima di andare a scoprire il Chiostro maiolicato, ad ascoltare la canzone dedicata a questo luogo nel cuore di Napoli. «Me la faceva ascoltare mio nonno Carmine e mi è rimasta dentro» racconta. Il luogo del cuore di Tosca D’Aquino è Castel dell’Ovo, Enzo Decaro ha scelto un sito fuori regione, ma comunque molto caro ai campani: il bosco di Sant’Antonio a Pescocostanzo. Iaia Forte ha indicato la chiesa della Compagnia della Disciplina della Santa Croce. «Una bellissima chiesa, nel quartiere Forcella, che ho scelto non soltanto perché custodisce un oratorio e un giardino speciali, ma anche perché la si potrebbe valorizzare come tappa di un itinerario turistico, oppure come luogo dove i bambini di questo quartiere problematico possono andare a imparare la musica» racconta. Marisa Laurito ha indicato la Crypta Neapolitana nel Parco Virgiliano a Piedigrotta: «Il parco è meraviglioso ma le tombe sono in pessimo stato e potrebbero essere recuperate e rese visitabili». Monica Nappo fa il tifo per la Statua del Dio Nilo a Spaccanapoli. Patrizio Rispo sostiene la candidatura della Grotta di Seiano.

«Una ricandidatura — ricorda — per un’area meravigliosa, nel Parco Archeologico di Posillipo dove c’è la villa di Pollione, con un anfiteatro a picco sul mare che negli ultimi anni è stato recuperato e adibito a spazio teatrale». Vincenzo Salemme, nella sua Bacoli, candida lo Schiacchetiello. «È la parte bassa di una collinetta che scende nell’acqua di fronte a Miseno. Su questo scoglio io andavo a fare i tuffi da ragazzino, si scendeva attraverso una stradina in mezzo alle vigne d’uva e ai fichi d’india: ancora adesso ne ricordo il profumo».

Due i testimonial per il Parco della Rimembranza, Teresa Saponangelo e Sebastiano Somma. «È il luogo dei miei primi baci — ricorda lei — ma è anche luogo di un grande scempio. Alcuni anni fa, nel mezzo di questo paradiso terrestre, è stata costruita l’Italsider».



news

01-03-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 01 marzo 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news