LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Milano. Del Corno: Ai musei serve un piano regionale che rilanci la cultura
S. Chia.
Corriere della Sera - Milano 18/5/2020

Lassessore: Fontana ora ci dica se sono sicuri

I musei civici di Milano dovevano riaprire, in via sperimentale, il 19 maggio. Ieri, invece, lassessore alla Cultura Filippo Del Corno ha annunciato un rinvio obbligato dopo la notizia mai smentita, ma annullata dalle dichiarazioni di sabato sera che il governatore Attilio Fontana considera musei e palestre i luoghi più pericolosi, da tenere ancora chiusi.

Perché, nonostante lannuncio poi ritirato, avete confermato lo slittamento al 25 maggio?

Non potevamo aspettare che unordinanza confermasse la notizia e la dichiarazione non è stata mai smentita: non si può pensare di aprire i musei da un giorno allaltro. Ma cè unaltra ragione....

Quale?

I musei sono luoghi pericolosi o no? Fontana deve rispondere. Se, come ha affermato nellintervista a La Stampa, lo sono, allora non bisogna ancora aprirli. Se la risposta è negativa, invece, secondo quale evidenza scientifica lha affermato? Siccome è evidente che la Lombardia è la sola Regione italiana dove lepidemia è fuori controllo, nel momento in cui Fontana esprime una preoccupazione simile, io la devo seguire.

Ha chiesto alla Regione la convocazione di un tavolo alla presenza almeno di tutte le città capoluogo per condividere un piano strategico di ripresa delle attività culturali. La risposta?

Al momento non cè stata. Abbiamo bisogno di conoscere il piano strategico con cui la Lombardia sta pensando al rilancio delle attività culturali: i tempi, le risorse, le priorità. Ci sono soggetti culturali (teatri, cinema, festival, biblioteche) desiderosi di tornare a svolgere la loro funzione: ci manca la cornice di un piano strategico regionale.

Come si riapre il 25?

A scacchiera, con contingentamento dei visitatori, prenotazione obbligatoria, capienza basata sulla superficie delle sale museali. I musei connessi ai parchi saranno chiusi nei festivi per evitare di sommarne i frequentatori: la Gam, i Musei del Castello Sforzesco o il Museo di Storia naturale si potranno visitare solo nei giorni feriali.

Cè stata condivisione con gli altri musei di Milano?

Ho convocato due tavoli di lavoro, l8 e 12 maggio, per condividere con tutti i musei milanesi i protocolli e le loro scelte di programmazione. Non cè alcuna corsa a ripartire. I musei della città salvo il Poldi Pezzoli che è pronto riapriranno ben oltre il 18 maggio. Una data molto gettonata è quella del 2 giugno, che mi sembra simbolicamente bellissima: festeggiare la nostra Repubblica con la ripresa della Cultura.



news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news