LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Il camp di Brescia Musei inizia da metà giugno
Nicole Orlando
Corriere della Sera - Brescia 28/5/2020

Dopo aver trascorso mesi in solitudine chiusi dentro le mura di casa i bambini possono tornare a giocare insieme occupando (quasi) tutto il museo di Santa Giulia e parte del Castello, anche se con mascherina d’ordinanza e a distanza di sicurezza.

Mentre i grest e i centri ricreativi estivi sono in attesa di specifiche linee guida della Regione, Fondazione Brescia Musei gioca d’anticipo e mette in calendario per il 15 giugno l’apertura del suo Summer Camp (con possibilità di anticipare all’8 giugno se un’ ordinanza lo consente).

Si parte con un massimo di 7 bambini dai 6 ai 12 anni per ciascun operatore (15 in tutto), mascherina, pranzo e merenda portati da casa, ma la sperimentazione rimane aperta a ritocchi e modifiche e, assicura il direttore della Fondazione Stefano Karadjov, «se arriveranno nuove regole dall’Ats saremo pronti a recepirle».

Perché di immutabile non c’è nulla e le incertezze pesano anche sulle previsioni più ottimiste: intanto, sottolinea Karadjov, «oltre ad aumentare il numero degli operatori e a prevedere per loro una formazione specifica abbiamo stravolto la logistica per assicurare il rispetto di tutte le norme di sicurezza».

Ogni mattina sarà monitorato lo stato di salute dei partecipanti al campo, aggiunge Karadjov: «Chiederemo al genitore se il bambino ha avuto sintomi o se si sono verificati casi Covid sospetti in famiglia», mentre i giochi saranno sanificati dopo ogni utilizzo e per tutta la giornata — dalle 9 alle 16 — saranno mantenute le distanze tra i gruppi di bambini. Per loro si spalancheranno le porte del museo di Santa Giulia e dei suoi chiostri, del Viridarium e dei giardini, oltre a quelle del Castello, novità di quest’anno.

Le iscrizioni sono aperte, il costo è lo stesso dello scorso anno (90 euro a settimana). Tramite il progetto «Tutti al museo» Fondazione Asm sostiene l’iscrizione al campo estivo di 55 bambini con difficoltà economiche, individuati dall’associazione Bimbo chiama Bimbo. In totale si attendono fino a 900 partecipanti per l’intera stagione, quasi il doppio dell’edizione 2019.

Sabato 30 maggio il Museo di Santa Giulia ospita un open day per le famiglie interessate, dalle 10 alle 12: obbligatoria la prenotazione tramite il cup di Brescia Musei. I Summer camp continueranno poi fino all’11 settembre, sempre che l’anno scolastico non inizi prima.



news

25-02-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 febbraio 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news