LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Schmidt: ridare le opere dei musei alla chiese dove erano collocate
Edoardo Semmola
Corriere Fiorentino 29/5/2020

Eike Schmidt riapre Palazzo Pitti e apre anche un nuovo dibattito. Credo che il momento sia giunto: i musei statali compiano un atto di coraggio e restituiscano dipinti alle chiese per i quali furono originariamente creati. Non farà il primo passo, aspetta di capire come sarà accolta la proposta. Ma, nel caso, è pronto a mettere sul tavolo il piatto forte, il caso più importante che si trova proprio agli Uffizi: La Pala Rucellai di Duccio di Buoninsegna, che nel 1948 fu portata via dalla basilica di Santa Maria Novella. E sono tante le opere fuori posto a Firenze.

Il direttore alla riapertura di Palazzo Pitti: anche così si spostano i flussi. Il caso della Pala Rucellai

Eike Schmidt riapre Palazzo Pitti e apre anche un nuovo dibattito. Credo che il momento sia giunto: i musei statali compiano un atto di coraggio e restituiscano dipinti alle chiese per i quali furono originariamente creati. Non farà il primo passo, aspetta di capire se il tema incontra linteresse generale. Ma, nel caso, è pronto a mettere sul tavolo il piatto forte, il caso più importante che si trova proprio agli Uffizi: La Pala Rucellai di Duccio di Buoninsegna, che nel 1948 fu portata via dalla basilica di Santa Maria Novella. Lidea si inserisce nel più ampio dibattito su come far ripartire i luoghi di cultura al di là del (perduto) turismo di massa. Nel post-Covid. E quindi orientare i flussi in modo diverso. Sulla stessa linea si inserisce unaltra proposta del direttore: istituire lalbo delle guide turistiche. Lidea di far tornare le opere nei rispettivi luoghi dorigine incontra lapprovazione di monsignor Timothy Verdon, direttore dellUfficio di Arte Sacra e Beni Culturali dellArcidiocesi di Firenze e del museo dellOpera del Duomo: Una provocazione estremamente positiva la definisce. Anzi rivoluzionaria, nel senso che lindirizzo degli ultimi secoli è stato esattamente il contrario. Ma soprattutto bellissima, anche se molto difficile. Perché lo Stato dovrebbe venire incontro alla chiesa affinché lopera abbia garantita sicurezza, aerazione, illuminazione e protezione. Plauso, pur moderato, anche dal cardinale Giuseppe Betori anche se ogni caso andrebbe valutato singolarmente. Larcivescovo indica tre criteri: Valutare se lo spazio rimodellato di una chiesa potrebbe essere adatto, uno sulle garanzie di tutela e sicurezza e un terzo sul ritrovare il contesto religioso. Mentre la vicepresidente della Regione Monica Barni sposa la proposta con meno riserve.

La riapertura di Palazzo Pitti non è stata solo loccasione per la provocazione di Schmidt, ma anche un primo banco di prova per un museo cresciuto tantissimo negli ultimi anni. Per ora le sale restano aperte solo la mattina e i visitatori sono ovviamente ancora pochi, ma non pochissimi: alle 14 se ne contavano 69. Tanti stranieri, anche se residenti a Firenze. Un gruppo di tre americane, quattro studentesse spagnole, una ragazza giapponese, un trio di amiche che si sono sedute anche al bar del museo: una dallIndia, una dallAustralia e una da Los Angeles. Alcuni studenti di Architettura. E una coppia di turisti: lui di San Giovanni Valdarno, lei di Roma. Non eravamo mai venuti prima a Palazzo Pitti, sapendo che non ci sarebbe stata coda ne abbiamo approfittato. Tra due ore abbiamo appuntamento in Duomo. Tra i custodi un po di allarme iniziale: Nella prima ora non ho visto passare nessuno raccontano dallultimo piano La sensazione era inquietante. I visitatori hanno approfittato anche per vedere le due mostre appena inaugurate: La grandezza delluniverso nellarte di Giovanna Garzoni e Ai Piedi degli dei.



news

03-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 3 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

Archivio news