LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Roma. Dehors più vicini agli edifici vincolati. Ma da bar e ristoranti poche richieste
Maria Egizia Fiaschetti
Corriere della Sera - Roma 2/6/2020

Ipotesi distanza di 50 centimetri. Meno di 200 domande nei quartieri della movida

In Campidoglio si ipotizza di seguire uninterpretazione più morbida delle distanze dai beni tutelati previste per i dehors: resta la prescrizione dei cinque metri dai monumenti, che invece per gli edifici vincolati potrebbe ridursi a 50 centimetri. Nel frattempo liter semplificato per richiedere lampliamento del 35 per cento dello spazio procede in modo disomogeneo: molti operatori sono ancora titubanti sia per la scarsa incidenza del provvedimento a fronte dei 33 criteri inderogabili stabiliti dallamministrazione (guadagnerebbero al massimo uno-due tavolini in più), sia per il fatto di dover comunque presentare un progetto con certificazione asseverata di un tecnico e ottenere lautorizzazione. Tra i Municipi con la più alta densità di bar e ristoranti, il I ha raccolto 126 domande mentre il II, che ricade a sua volta nellambito della città storica, ne ha ricevute soltanto 12. Valerio Casini, assessore al Commercio nel parlamentino a trazione dem che comprende quartieri come Prati, Trieste-Salario, Parioli e San Lorenzo, ritiene che la delibera approvata dalla giunta capitolina sia poco risolutiva: Bisogna modificare al più presto il Regolamento e il Codice degli arredi. Sulle pedane persiste una difformità di pareri tra i vigili, che da Codice della strada considerano indispensabili i dissuasori, e la Sovrintendenza che li boccia in quanto non idonei sotto il profilo tecnico ed estetico. Il risultato è che vuoi per le istanze di rinnovo (ogni tre anni), vuoi per le nuove richieste il parere obbligatorio dei Beni culturali sia sempre negativo: Dovrebbe non essere vincolante - insiste Casini - . Mercoledì (domani, ndr) porterò in giunta una delibera che bypassa questo meccanismo: il Municipio darà indicazione al direttore del dipartimento di rilasciare lautorizzazione alla pedana se conforme ai criteri di sicurezza, ai pareri tecnici e al Codice della strada. Come organo politico, in questa fase dobbiamo far prevalere linteresse dei commercianti, molti dei quali rischiano di non riaprire più. Poche pratiche anche nel VII Municipio (Appio-Tuscolano), tra i più popolosi di Roma: una decina di ampliamento, 20 di nuova istituzione. Lex circoscrizione guidata dalla M5S Monica Lozzi sta per approvare il progetto di pedonalizzazione di via Flavio Stilicone, dove sono previste sette postazioni per i dehors. Ventuno le domande nel V Municipio: nove al Pigneto, cinque a Centocelle, tre al Prenestino, una in via Aquilonia, una in largo Agosta, una in via Casilina, una in via Venezia Giulia. Il minisindaco pentastellato. Giovanni Boccuzzi, ammette una certa preoccupazione per il Pigneto dove nel primo finesettimana post lockdown si sono registrati assembramenti nel tratto dellisola pedonale: La polizia ci ha assicurato un maggiore pattugliamento, monitoriamo la situazione.

Sul fronte politico è stata rinviata a domani la capigruppo alla quale parteciperanno anche lassessore capitolino allo Sviluppo economico, Carlo Cafarotti, e il presidente della commissione Commercio, Andrea Coia. Lobiettivo è quello di trovare una sintesi alla serie di emendamenti presentati da tutte le forze politiche (quattro le delibere consiliari allesame dell'aula, una del dem Orlando Corsetti) nella direzione di una modifica del Regolamento che, al di là delle deroghe temporanee, snellisca le procedure.



news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news