LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Riapre la Guggenheim (ma solo i weekend)
Fabio Bozzato
Corriere del Veneto 3/6/2020

La casa di Peggy è magica. È bastato lannuncio della riapertura e ieri mattina cera già fila di fronte ai cancelli della Collezione Guggenheim di Venezia. Tutto lascia ben sperare che la curiosità per la casa-museo di Peggy riesca ad ammaliare veneziani e turisti, ieri ancora veneti e dai prossimi giorni da tutto il paese e poi dal resto del mondo. Sarà una ripresa lenta e bellissima, si dice fiduciosa Karole Vail, direttrice della Collezione. Per ora si potrà visitare solo il sabato e la domenica, dalle 10 alle 18 (consigliata la prenotazione on-line). E comunque contingentati: potranno entrare solo 70 visitatori alla volta, muniti di mascherina e a debita distanza, per unora ciascuno. Non sono permesse audio-guide né visite di gruppo.

Per il momento sono aperti giardino e casa della collezionista americana e pure lo shop esterno, ancora chiuso purtroppo il caffè: Giugno passerà così, poi per luglio si vedrà in base alla situazione, promette la direttrice.

Sono state settimane dure anche a Palazzo Venier de Leoni: la chiusura ha significato per questo luogo, tra i più visitati a livello nazionale, un mancato introito per quasi 2 milioni di euro: biglietti, eventi speciali e shop sono da sempre tra le maggiori entrate.

Nel frattempo, i 40 dipendenti hanno affrontato il lockdown tra lavoro a distanza e cassa integrazione. Si è fatta pesare anche la mancanza di stagisti, una ventina di giovani che rappresentano da sempre una colonna per i servizi della Guggenheim. Ora, con la riapertura, tutto il personale è coinvolto a tenere aperte le porte di casa. E anche se il percorso è a una direzione, il fascino di questo posto non si è perso. E le mostre temporanee? Puntiamo a confermare Edmondo Bacci. Lenergia della luce prevista per il 17 ottobre spiega Karole Vail - E per lanno prossimo abbiamo programmato una sola mostra, su Surrealismo e magia. Siamo fiduciosi, perché tutti noi abbiamo bisogno di bellezza e di respirare arte e cultura.

Niente sarà più come prima, si dice, ma resta la magia di Peggy: certo, rafforzeremo tutta la parte digitale e virtuale, ma non cambieremo lessenza di questa casa, da visitare e da assaporare di persona: venire qui e negli altri luoghi darte ci permette di trovare quella libertà di pensiero e visione che ispira e aiuta a gestire il cambiamento. E per chi vuole entrare nella rete degli amici di Peggy, avrà diritto a uno sconto del 20%: Un gesto di gratitudine e vicinanza da parte della Collezione rivolto a chi la sostiene.



news

03-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 3 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

Archivio news