LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Decreto Rilancio, 40 milioni per le librerie e la filiera
Ida Bozzi
Corriere della Sera 5/6/2020

Una somma di 40 milioni per le librerie e la filiera del libro è il primo utilizzo del Fondo emergenze imprese e istituzioni culturali del decreto Rilancio, con una dotazione di 210 milioni per il 2020. Il ministro per i Beni e le attività culturali, Dario Franceschini, ha firmato ieri due decreti di 40 milioni di euro in totale che potenziano la misura del Tax credit librerie e rafforzano lacquisto di libri delle biblioteche aperte al pubblico.

Questi provvedimenti ha dichiarato Franceschini triplicano limpatto del Tax credit librerie e introducono risorse straordinarie per acquisti di libri da parte delle biblioteche dello Stato, delle Regioni, degli enti locali e degli istituti culturali. Questo è il modo più veloce per sostenere direttamente e indirettamente tutta la filiera del libro in difficoltà, dalle biblioteche alle librerie, agli editori, ai distributori, agli autori.

I 40 milioni sono divisi in due decreti attuativi: uno di 10 milioni, che rafforza il credito dimposta librerie (il Tax credit introdotto nel 2017 per sostenere le librerie, soprattutto piccole e indipendenti) e un altro di 30 milioni, per lacquisto straordinario di libri da parte delle biblioteche che potranno comperare il 70 per cento dei nuovi volumi in almeno tre librerie del proprio territorio.

Dal mondo del libro arrivano apprezzamenti per la boccata dossigeno, e il rilancio di proposte già indirizzate al governo: Apprezziamo questo primo passo a sostegno della filiera del libro dichiara Ricardo Franco Levi, presidente di Aie, Associazione italiana editori che però non basta. Vogliamo ricordare la nostra proposta, avanzata insieme allAli, per sostenere leditoria italiana attraverso una carta per gli acquisti destinata alle famiglie con bambini allinizio del percorso scolastico. Levi ricorda che la carta permetterebbe di far fronte allemergenza e, allo stesso tempo, costruire le basi per una politica a sostegno della lettura che ancora manca nel nostro Paese; e aggiunge che a sottolineare la gravità del colpo subito da tutta leditoria, i tre quarti dei piccoli e medi editori non escludono la chiusura delle attività già questanno.

Salutiamo con piacere i due decreti firmati dal ministro Franceschini commenta Paolo Ambrosini, presidente di Ali, Associazione librai italiani aderente a Confcommercio . Sono un chiaro segnale dellattenzione che il ministro ha verso il mondo da noi rappresentato e che ci ha più volte dimostrato in questi mesi di continuo lavoro congiunto, di cui oggi vediamo i primi frutti.

E conclude Ambrosini: Queste misure non possono considerarsi risolutive di tutti i problemi accumulatisi a seguito del blocco ma sono certamente un bel segnale per le nostre imprese, una boccata dossigeno.



news

03-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 3 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

Archivio news