LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Cenacolo Covid-free, 15 minuti (quasi) soli. Brera lima gli orari
Francesca Bonazzoli
Corriere della Sera - Milano 5/6/2020

Cè il via libera: i due musei statali attivi dal 9 giugno
Leonardo, lassist dellaria condizionata hi-tech
In Pinacoteca ingressi alternati mattina e pomeriggio

Martedì prossimo Milano cala i suoi due assi: Pinacoteca di Brera e Cenacolo riaprono al pubblico restituendo così alla città anche la sua anima. In entrambi i siti le misure di sicurezza messe a punto implicano, inevitabilmente, una riduzione del numero di visitatori, degli orari e, a Brera, anche del percorso con la chiusura delle sale più piccole.

Al Cenacolo, durante la prima settimana di rodaggio, potranno entrare solo 5 persone ogni quarto dora per un totale di 20 rispetto alle 140 dellera pre Covid in cui il museo aveva lavorato proprio per incrementare al massimo i visitatori. Anche lorario sarà limitato, dalle 14 alle 18.45: Per consentire a chi esce dal lavoro di godere del capolavoro di Leonardo, spiega la direttrice del Polo Museale Lombardo Emanuela Daffra. È triste dover ridurre così i numeri, ma chi verrà farà almeno unesperienza straordinaria, come quella di Goethe rimasto faccia a faccia da solo con il dipinto. Nella seconda settimana i visitatori potranno aumentare. Ma finché rimarrà la disposizione del distanziamento non potremo accogliere mai più di 18 persone ogni quarto dora. Il Cenacolo diventerà dunque il luogo più emozionante di Milano, ma anche quello più Covid-free. Infatti, per proteggere il fragile dipinto di Leonardo dagli elementi inquinanti che contribuiscono al suo deterioramento, è stato montato un sistema di condizionamento straordinariamente efficace anche in questa emergenza sanitaria perché ricambia fino a 3,7 volte nellarco di unora lintera cubatura dellaria della stanza (ogni 15 20 minuti) attraverso limpiego di filtri assoluti Purafil H13 e H14, gli stessi usati nelle camere sterili degli ospedali o nellindustria farmaceutica, e che trattengono oltre il 99,9% di virus e bioaerosol. Dunque la combinazione del ricambio daria molto frequente con la presenza di filtri assoluti fa sì che al Cenacolo si respiri aria più sicura che in ospedale.

Se al Cenacolo limperdibile privilegio della solitudine è il prezzo delle limitazioni di accesso, alla Pinacoteca di Brera queste saranno invece compensate con la gratuità. Un ringraziamento alla città per aver resistito alla drammatica situazione, spiega il direttore James Bradburne. Ma lomaggio coincide con la scadenza del concessionario della biglietteria non ancora rimesso a gara a Roma. Nella prima fase lentrata sarà consentita a trenta persone ogni venti minuti; martedì e mercoledì solo al mattino e nei restanti giorni al pomeriggio. Anche il sistema di ingresso sarà tutto nuovo, ma lofferta, assicura il direttore, non verrà ridotta bensì trasformata. Il modo di ammirare le opere sarà più lento e il visitatore avrà a disposizione nuovi strumenti tecnologici.

Domenica, infine, è giornata gratuita anche nei musei civici, ma non vedremo le solite code perché gli ingressi, come in tutti i luoghi darte, vanno obbligatoriamente prenotati online.



news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news