LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Scanner e distanze, i musei riaprono. Centinaia in lista per il Cristo velato
Corriere del Mezzogiorno - Campania 12/6/2020

Misure eccezionali anti-Covid
Al via anche San Gennaro e Filangieri

Napoli. Hanno già ricevuto diverse centinaia di richieste di prenotazione. Riapre dopo il lockdown il Museo Cappella Sansevero e lo fa esattamente 30 anni dopo la riapertura al pubblico del giugno 1990, quando dopo tre anni di complessi lavori di restauro, fu celebrata la «nuova» Cappella Sansevero con una grande festa.

I visitatori oggi saranno accolti dalla frase di benvenuto «La meraviglia a un metro da te», che caratterizza l’inizio di questa nuova fase di vita del gioiello barocco. «Abbiamo scelto la data del 12 giugno perché desideriamo celebrare e ricordare quel momento memorabile nella storia della Cappella Sansevero – afferma Carmine Masucci, amministratore del Complesso Monumentale Cappella Sansevero. – Avremmo voluto festeggiare con un grande evento la ricorrenza dei trent’anni, ma il periodo che viviamo non lo consente. Appena sarà possibile, offriremo a tutti un momento di festa». Dalle 10 di questa mattina la cappella ideata dal principe Raimondo di Sangro riaprirà le sue porte, per consentire nuovamente a tutti di ammirare il Cristo velato e le altre meraviglie del tempio barocco. «Avvertiamo una forte energia e voglia di ripartire nell’area dei decumani e confidiamo che l’attesa riapertura della Cappella Sansevero darà nuovo impulso a una ripresa graduale e costante del centro antico di Napoli – racconta Fabrizio Masucci, presidente e direttore del Museo. – Nelle ultime settimane stiamo ricevendo sempre più richieste di informazioni sulla data di riapertura e sui nuovi orari». Per la visita sarà obbligatoria la prenotazione online, necessaria per regolamentare l’accesso dei visitatori e garantirne la sicurezza; sarà possibile prenotare anche last minute in biglietteria, compatibilmente con la capienza massima di visitatori stabilita all’interno degli spazi museali. Per i gruppi a partire da 10 unità sarà strettamente obbligatoria la prenotazione online e non sarà possibile prenotare in biglietteria. Il percorso all’interno del Museo sarà indicato da una segnaletica posta sul pavimento e nel rispetto delle misure imposte dall’emergenza sanitaria, è stata, poi, disposta una pianificazione degli accessi finalizzata a garantire la sicurezza dei visitatori. La capienza massima complessiva nei tre ambienti del Museo sarà di 35 visitatori. Sara` garantita la distanza di sicurezza di almeno 1 metro E sarà obbligatorio indossare la mascherina per tutta la durata della visita.

Dopo aver misurato la temperatura corporea all’ingresso, sarà possibile ammirare le bellezze del Museo e noleggiare le audioguide, che verranno sanificate ad ogni singolo utilizzo e potranno essere ascoltate con auricolari propri o con auricolari monouso forniti gratuitamente dal Museo.E nella giornata di domani è prevista, alle ore 10, anche la riapertura del Museo Filangieri e del Museo del Tesoro di San Gennaro. Una scelta voluta da Paolo Jorio, direttore di entrambi le strutture museali, nonostante i tanti segnali negativi che provengono dal settore turistico. Un modo per dare un forte segnale alla città di ritorno alla normalità, soprattutto nel distretto museale di cui fanno parte i due Musei Via Duomo. Anche qui prenotazione on line e telefonica per distribuire l’afflusso in orari preordinati, obbligo della mascherina, segnaletica di distanza sociale, misurazione della temperatura corporea di ciascun visitatore all’entrata. Anche con la tecnologia sarà possibile vivere un’esperienza di visita guidata all’interno del Museo del Tesoro di san Gennaro: sarà, infatti, possibile scaricare gratuitamente sul proprio cellulare l’applicazione mobile con la guida multimediale multilingue con contenuti di approfondimento attivati in realtà aumentata.



news

23-01-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 23 gennaio 2021

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

Archivio news