LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

«Ca’ Farsetti vuole tutto aperto ma per i suoi musei frena»
m. ri. - mo. zi.
Corriere del Veneto 13/6/2020

L’ira dei sindacati: si penalizzano i turisti di qualità. Martini lancia il piano della prenotazione diffusa

VENEZIA. Le modalità di riapertura dei Musei civici – si parte oggi - sollevano le critiche di sindacati e candidato sindaco del centrosinistra Pier Paolo Baretta. «Abbiamo il sentore che per questo Comune il turismo culturale sia quello che banchetta impunito sugli scalini delle nostre chiese» attaccano Andrea Porpiglia (Filcams Cgil), Daniele Cerato (Fisascat Cisl) e Andrea Zaniol (Uil Trasporti). «Con le decisioni del governo si riapre ormai tutto – rincara Baretta - tra pochi giorni riapre anche il Casinò: è inconcepibile che il Comune, che è sceso in piazza per invocare dal governo le riaperture, quando tocca a lui diventa timido e distratto». Il nodo riguarda modalità e orari dei Musei. Palazzo Ducale, Museo del Vetro di Murano e Museo del Merletto di Burano saranno aperti al pubblico nel week end e durante la settimana solo su prenotazione. «Gli altri Civici saranno aperti a orario ridotto solo durante la settimana e su prenotazione per gruppi da minimo dieci persone – dice Porpiglia – è un’offerta culturale limitata che si riverbera negativamente anche sui lavoratori: lavoreranno, a turno, solo il 10 per cento dei 450 dipendenti che gestiscono il servizio con stipendi più bassi». I sindacati chiedono un’offerta più ampia, un’apertura più stabile e che Comune e Fondazione Musei Civici implementino gli sforzi per rilanciare il turismo culturale. «Questi orari – aggiungono Cerato e Zaniol – sono un errore che rischiamo di pagare in termini di turismo di qualità». «A Venezia occorre un Patto per la Cultura che inverta il rapporto tra cultura e turismo – interviene a distanza il sottosegretario Pierpaolo Baretta - I Musei Civici vanno riaperti e sostenuti: è la cultura che attira il turismo, non viceversa».

I musei sono centrali anche nel progetto politico della civica Tutta la Città Insieme, presentato ieri dalla lista. Insieme ai trasporti, alla ristorazione e a qualunque altra attività faccia sentire i visitatori cittadini temporanei invece che «raider urbani telecomandati per fare massa», i musei sono la chiave di volta della programmazione, che è una delle tre «P» del programma della lista sul turismo: Prenotazione obbligatoria della visita, Programmazione dei servizi e Previsione dei flussi. «Un moderno approccio all’economia turistica, che non può essere abbandonata alla pura spinta del mercato ma va incanalata entro gli strumenti di gestione urbana», spiega il candidato sindaco Giovanni Andrea Ma rtini. L’idea di base è uscire dalla cultura monoturistica e dall’approccio a Venezia come brand e hub della Regione, senza ovviamente abbandonare l’economia del settore. Che, anzi, nel post-pandemia va rilanciato — sottolinea la lista — intessendo il marketing su sicurezza sanitaria e protocolli certi. Di qui il progetto di una prenotazione obbligatoria che arriva direttamente con la camera d’albergo, il biglietto della crociera, il viaggio in lancione o bus turistico, il biglietto per il museo. Gli escursionisti giornalieri «andranno resi edotti dei doveri» di prenotare. Almeno una visita ad uno dei musei o alla Biennale.



news

01-04-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 1° aprile 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news