LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Stilo. Completato il restauro del portone monumentale del duomo
Il Reggino, 03/07/2020

La causa principale di degrado è stata determinata dall’elevata umidità per l’esposizione del manufatto alle intemperie che ha maggiormente compromesso la parte esterna


È terminato il restauro dell’antico portone del Duomo di Stilo. L’interruzione è finita. Sospesi temporaneamente i lavori di restauro a causa dell’emergenza, tutto è ricominciato. Il portone settecentesco ora restaurato è tornato al suo posto. Si tratta del primo passo della ripresa dei lavori di restauro. Il Duomo dovrebbe riaprire definitivamente entro il 2020.

Questo è il cronoprogramma dopo l’intesa siglata il 28 novembre a Stilo, alla presenza del Prefetto di Reggio Calabria, tra la Commissione Straordinaria del Comune, il Segretariato Regionale del MiBACT per la Calabria e la Diocesi di Locri-Gerace. La causa principale di degrado è stata determinata dall’elevata umidità per l’esposizione del manufatto alle intemperie che ha maggiormente compromesso la parte esterna. Il monumentale portone ligneo è di fattura settecentesca. Le forme e la composizione aderiscono ai canoni stilistici barocchi mostrando come Stilo fosse allineata al movimento artistico del tempo: sono leggibili nella ricchezza dei motivi ornamentali, nei profili mistilinei delle cornici e dei pannelli, nelle bugne con angoli sagomati.

Elemento particolare che rende il portone unico è la simulazione del portale architettonico che incornicia la porta centrale: due paraste laterali decorate con volute sono sormontate da un architrave che “sorregge” un frontone spezzato al cui centro è posto in altorilievo lo stemma della città di Stilo, la corona porta incise le parole ‘impero universale’ in riferimento al periodo del regio demanio della città.
Il portone è realizzato con due diverse essenze lignee: in legno di quercia il telaio strutturale visibile dal lato interno a cui è stata sovrapposta una doppia tavola in legno di castagno. Su questa sono state inchiodati gli elementi verticali e orizzontali che definiscono le riquadrature dagli angoli stondati, e via via procedendo verso l’interno di ogni riquadro sono state inchiodate cornici e bugne, nella costruzione per sovrapposizione tipica settecentesca. La cura dei particolari si denota anche nei cardini a bandella con l’estremità a forma di giglio.

Il colore verde scuro rimanda all’uso tradizionale di dipingere il fronte esterno dei portoni delle chiese in un colore simile al rame. Le indagini effettuate in laboratorio ne hanno individuato i pigmenti originali e la successiva sovrapposizione di quattro strati di ridipinture più recenti con pigmenti di sintesi mescolati a cariche minerali in uso dal XIX secolo, sempre nei toni del verde. L’intervento di restauro ha effettuato il consolidamento statico del telaio strutturale con sostituzione degli elementi portanti non recuperabili e l’integrazione delle lacune sulla facciata esterna, con impiego delle essenze lignee originali del manufatto, nel rispetto delle sue forme originali e sulla base dei criteri del restauro conservativo. L’intervento si è concluso con la verniciatura all’acqua del fronte esterno prodotta sulla base dei risultati delle analisi di laboratorio, e l’applicazione sulla parte interna di olio naturale a base di olio di lino e bucce di arance, in entrambi i casi stesi a pennello.

https://www.ilreggino.it/cultura/2020/07/03/stilo-completato-il-restauro-del-portone-monumentale-del-duomo/


news

01-04-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 1° aprile 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news