LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Papa nomina monsignor Giordana commissario della Fabbrica di San Pietro
Ester Palma
Corriere della Sera - Roma 30/6/2020

Francesco ha affidato al Nunzio Apostolico il compito di riorganizzare gli uffici tecnici e amministrativo: sequestrati documenti e computer negli uffici.

A seguito della recente promulgazione del Motu Proprio Sulla trasparenza, il controllo e la concorrenza nelle procedure di aggiudicazione dei contratti pubblici della Santa Sede e dello Stato della Città del Vaticano, il Santo Padre, in data 29 giugno corrente, ha nominato Commissario Straordinario per la Fabbrica di San Pietro il Nunzio Apostolico Sua Ecc.za Mons. Mario Giordana, affidandogli lincarico di aggiornare gli Statuti, fare chiarezza sullamministrazione e riorganizzare gli uffici amministrativo e tecnico della Fabbrica. In questo delicato compito il Commissario sarà coadiuvato da una commissione. Lo dice una nota diffusa oggi dal Vaticano.

Ma anche se va nella direzione indicata dal Motu proprio, la decisione di Papa Francesco di affidarsi al 78enne ex Nunzio in Slovacchia è legata una segnalazione proveniente dagli uffici del Revisore Generale su disservizi amministrativi della Fabbrica. Aggiunge la nota: In questo delicato compito il Commissario sarà coadiuvato da una commissione. Nellabito delle indagini sono stati acquisiti in mattinata documenti e apparati elettronici presso gli uffici tecnico e amministrativo dellente. Loperazione è stata autorizzata con decreto del Promotore di Giustizia del Tribunale, Gian Piero Milano, e dellAggiunto, Alessandro Diddi, previa informativa alla Segreteria di Stato.

La Fabbrica di San Pietro è nata con il progetto della Basilica più grande, conosciuta e importante del mondo, il cuore della cristianità del mondo. Lunga 193 metri e alta 44,5, copre una superficie di 2,3 ettari, pari a due campi di calcio, ha 11 cappelle e 45 altari. Fu papa Giulio II nel 1506 a avviarne la realizzazione, mentre nel 1523 papa Clemente VII nominò una commissione di 60 esperti periti alle dirette dipendenze della Santa Sede perché curassero la costruzione e lamministrazione della Basilica nata sulla tomba di San Pietro. È presieduta dal febbraio 2005 dal cardinal Angelo Comastri, nominato da Giovanni Paolo II e amatissimo dal popolo cristiano di Internet e della tv per i rosari recitati ogni giorno in diretta (con una media di 4/5 mila ascoltatori quotidiani solo sulle pagine Facebook della Diocesi di Roma e di Vatican News) proprio da San Pietro per tutto il lockdown e fino alla fine di maggio.

In tempi moderni è stato papa Giovanni Paolo II a emanare la costituzione apostolica Pastor Bonus per riordinare la gestione della Reverenda Fabrica Sancti Petri: oggi la Fabbrica si occupa dei continui e necessari restauri delle migliaia di opere darte celebri in tutto il mondo custodite nella Basilica (una per tutte, la Pietà di Michelangelo) del suo decoro e della manutenzione e della disciplina interna dei custodi e delle visite dei pellegrini, in accordo con il Capitolo della Basilica Vaticana. Fra i suoi tesori cè certamente larchivio storico, di recente aperto agli studiosi di tutto il mondo, dopo il lavoro svolto di catalogazione e riordino svolto dal 1960 al 1982 dallabate Cipriano Cipriani. Vi sono contenuti fra laltro i carteggi fra Michelangelo e altri celeberrimi artisti e la Curia.



news

10-08-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 10 agosto 2020

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news