LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Bergamo. Passerella a norma o va chiusa
Rosanna Scardi
Corriere della Sera - Bergamo 26/7/2020

Non una semplice passerella, ma un monumento, sottoposto a vincoli, percorso da chi vuole trascorrere tempo nel verde. A giorni arriverà sul tavolo del sindaco di Fara Gera dAdda, Raffaele Assanelli, il parere della Soprintendenza sul progetto di riqualificazione della passerella sul fiume. Alle indicazioni degli esperti non si potrà derogare e saranno rispettate dal progetto curato dallo studio associato Mapelli Milesi. Ai lavori saranno destinati 300 dei 350 mila euro di fondi ottenuti dalla Regione per le infrastrutture, come contributo per lemergenza Covid. Linizio dovrà avvenire entro il 31 ottobre e comporterà la chiusura del ponte.

La passerella fu costruita nel 1876 dal Linificio Canapificio Nazionale che si era insediato a Fara. Lobiettivo era facilitare il trasferimento degli operai dai paesi della sponda milanese. In origine, il ponte era tutto in legno. Nel 1890 fu rifatto in ferro, eccetto per la parte pedonale. Unimportante ristrutturazione risale alla fine degli anni 90, dopo che grosse piene dellAdda avevano divelto una pila: venne ristrutturata e si posizionarono dei frangiflutti. Lanno scorso, con la precedente amministrazione, con un contributo statale di 70 mila euro, sono state sostituite le assi della pavimentazione. Tra gennaio e aprile 2019 sono state fatte anche le prove di carico e si è scoperta la pericolosità: i montanti del parapetto vanno rinforzati poiché non a norma spiega il sindaco . Non reggono i carichi di spinta, devono opporre una resistenza di 1,5 di chilonewton al metro quadro, lattuale è di 0,6/0,7. Allintervento si oppongono 221 cittadini che hanno firmato la petizione per mantenere lestetica della struttura. Il rischio è latente, lintervento inderogabile o si dovrà chiudere, dice Assanelli. Bisognerà adeguare alle norme di sicurezza anche laltezza dei parapetti che da 99 centimetri saranno rialzati a 110 e gli spazi romboidali aperti che andranno ridotti a 10 centimetri con la probabile posa di reti in metallo.



news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news