LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Firenze. Loggia Isozaki, Museo della Lingua: cè lok
Jessica Chia
Corriere della Sera - 10/8/2020

Dopo un iter iniziato più di 20 anni fa, sarà realizzata la Loggia Isozaki agli Uffizi di Firenze. Lo ha annunciato ieri il ministro per i Beni e le attività culturali Dario Franceschini che ha varato gli undici nuovi cantieri della cultura del Piano strategico Grandi progetti Beni culturali. Disegnata dallarchistar giapponese Arata Isozaki, la Loggia vinse il concorso internazionale di design nel 1999 per ampliare lo spazio espositivo degli Uffizi. Pensata come una loggia moderna in acciaio e pietra da contrapporre a quella dei Lanzi in piazza della Signoria, lidea di questo contrasto causò una lunga polemica che oggi si risolve con uno stanziamento di 12 milioni. Decisione storica, hanno commentato il sindaco Nardella e il direttore degli Uffizi Schmidt.

Anche il Museo della Lingua italiana vedrà la luce, nel complesso di Santa Maria Novella a Firenze, alla vigilia delle celebrazioni per i 700 anni dalla morte di Dante (nel 2021), grazie a un finanziamento di 4,5 milioni. Lidea di creare un Museo della Lingua (pensato da subito a Firenze, dove dal 1583 ha sede la più antica Accademia linguistica del mondo, la Crusca) nasceva già nel 2003 agli Uffizi con la mostra Dove il sì suona, ideata dalla Società Dante Alighieri (e curata dal linguista Luca Serianni). In seguito, la petizione Per un Museo della lingua italiana, che ne celebri la storia, limportanza, la ricchezza, lanciata dal linguista Giuseppe Antonelli (che nel 2018 immagina il progetto in un libro, Il museo della lingua italiana, Mondadori), e indirizzata a Franceschini, ha trovato il favore di studiosi e istituzioni, fino ad arrivare, nel 2019, a creare una commissione al Mibact (coordinata da Serianni).

Il valore del Piano Strategico del Mibact, che punta al rilancio della competitività territoriale con interventi su beni e siti di importanza nazionale con necessità urgenti di tutela, riqualificazione e promozione culturale, è di 103 milioni di euro e ha ricevuto il parere favorevole della conferenza unificata Stato-Regioni dopo il passaggio in Consiglio superiore dei Beni culturali.

Gli altri 9 cantieri riguardano: il parco e il Museo archeologico di Sibari (Cosenza); il Museo dArte contemporanea di Rimini con la nascita di Part (Palazzi dellArte di Rimini), il parco di Palazzo Te a Mantova e, a Roma, Palazzo Silvestri Rivaldi e lArchivio di Stato. E poi: la Casa dei cantautori liguri a Genova, lArsenale di Venezia, il Parco Archeologico di Laus Pompeia a Lodi e il complesso Ca del Dutùr a Monte Isola (Brescia). Si tratta di cantieri diffusi che vanno a migliorare la bellezza delle città italiane ha detto Franceschini e a sostenere leconomia e il turismo del Paese.



news

18-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news