LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Milano. Per Galla Placidia era il mausoleo di Teodosio
Ada Masoero
Il Giornale dell'Arte numero 410, settembre 2020

Si è concluso il restauro della Cappella di SantAquilino in San Lorenzo Maggiore a Milano

Oggi conosciamo la cappella annessa alla Basilica di San Lorenzo Maggiore come Cappella di SantAquilino, dal nome del sacerdote e martire dellXI secolo le cui spoglie sono conservate nellurna di cristallo di rocca e argento dellaltare. Prima però era intitolata a san Genesio e prima ancora, quando fu edificata, tra la fine del IV e i primi decenni del V secolo (secondo la tradizione, per volere di Galla Placidia, figlia dellimperatore Teodosio, la stessa cui si deve il meraviglioso mausoleo di Ravenna), aveva una funzione anche più aulica, destinata comera a fungere da mausoleo imperiale.

Due anni di restauri sotto la costante supervisione della soprintendente milanese Archeologia, Belle Arti e Paesaggio Antonella Ranaldi, conclusi il 15 luglio scorso, ci hanno restituito ciò che resta della sua magnificenza. Tutto ciò che è sopravvissuto ai secoli è stato infatti riportato in luce, risanato e ripulito. E illuminato a nuovo, sia riaprendo finestre tamponate (nellatrio), sia grazie alla nuova illuminazione realizzata con il contributo di Artemide e progettata dal direttore dei lavori Giorgio Ripa, cui si deve anche la sistemazione della copertura e la deumidificazione delle murature, mentre gli interventi sui mosaici sono stati eseguiti da Claudia Tedeschi (tra le maggiori esperte di mosaici tardoantichi), dopo un approfondito lavoro di studio e mappatura.

Sono proprio i mosaici sopravvissuti, insieme allarmoniosa architettura (purtroppo spogliata del rivestimento marmoreo originale e di molta parte del vasto manto musivo), il grande tesoro del complesso: di quelli raffiguranti la Gerusalemme celeste, che in origine ricoprivano le quattro pareti dellatrio, restano pochi ma preziosi lacerti, mentre di quelli che risplendevano nellaula ottagonale è giunto sino a noi il rivestimento musivo dei catini di due nicchie semicircolari, uno dei quali, molto danneggiato ma ancora leggibile, raffigura Cristo-Elios (o forse il profeta Elia) che solca il cielo su una quadriga fra lo stupore dei pastori che assistono allevento. Laltro, con il Cristo fra gli apostoli, è invece interamente conservato, tanto da permetterci di riconoscere le diverse mani che vi hanno lavorato (eccellente quella di chi ha composto il Cristo e gli apostoli verso destra, con il vertice nella figura di san Paolo; più modesta quella dellautore delle figure a sinistra).

Restaurati anche gli affreschi del 500 nel sacello dellarca di santAquilino e quelli del XIII-XIV secolo nellatrio, così come il magnifico portale di accesso, di età flavia, proveniente dal vicino anfiteatro, che nella tarda antichità divenne una cava per ledificazione della Basilica di San Lorenzo: di lì giunge molta parte dei materiali della platea di fondazione della cappella (accessibile dalla scala dietro allaltare) e sempre di lì giungono le colonne antistanti la Basilica.

Il restauro della Cappella di SantAquilino è costato 600mila euro, sostenuti dalla società pubblicitaria TMC (20mila euro al mese per la durata dei lavori) e da Fondazione Cariplo e Fondazione Banco del Monte di Lombardia (100mila euro ognuna), oltre che dalla Regione Lombardia e dalle generose, continue offerte dei fedeli.

Promosso dalla soprintendente e da monsignor Gianni Zappa, oggi Decano del Centro storico, è il primo passo di un intervento che a breve interesserà lintero complesso di San Lorenzo (il Mibact vi ha già destinato un milione di euro).


https://www.ilgiornaledellarte.com/articoli/per-galla-placidia-era-il-mausoleo-di-teodosio/133997.html


news

18-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news