LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Firenze. Palazzo Pitti, riaperto il Quartiere del Volterrano
Ivana Zuliani
Corriere Fiorentino - 24/9/2020

Cè una stanza di Palazzo Pitti che è rimasta sempre nascosta: si poteva scorgere da lontano ma era inaccessibile. Ora apre per la prima volta ai visitatori mostrando la magnificenza dei suoi grandi affreschi: le Storie e le fatiche di Ercole raffigurate dal pittore neoclassico Pietro Benvenuti. La sala si trova nella Galleria Palatina, nellala della reggia che ai tempi dei Medici accoglieva le stanze private della Granduchessa Vittoria della Rovere, e oggi è conosciuta come il Quartiere del Volterrano, dal nome del pittore seicentesco Baldassarre Franceschini (detto il Volterrano) che vi realizzò alcune decorazioni. Dopo mesi di lavori e restauri (avviati a inizio anno e prolungatisi causa emergenza Coronavirus) da ieri cinque stanze del Quartiere e i loro tesori sono tornati visibili. In un percorso a U a senso unico i visitatori possono passeggiare nella Sala delle Allegorie, dove sono accolti uno dei più celebri dipinti del Volterrano, la Burla del Pievano Arlotto e un marmo di Emilio Zocchi che raffigura Michelangelo bambino, proseguire nella Sala delle Belle Arti per ammirare il Cristo Risorto di Rubens, e mettere piede per la prima volta in quella dErcole. Nella Sala dellArca possono soffermare lo sguardo sulle pareti decorate con la Processione guidata da Re David con lArca dellAlleanza , opera di Luigi Ademollo, o affacciarsi sulla Cappella delle Reliquie, per poi concludere il tour nella Sala della Musica e riprendere il normale itinerario di visita della Galleria Palatina.

Questo nuovo percorso che rientra nel programma delle riaperture delle sale di Palazzo Pitti iniziato nel 2016 è stato studiato in base alle misure anti-Covid, ma rimarrà anche in futuro spiega il direttore degli Uffizi Eike Schmidt È stato ideato e allestito nella piena osservanza delle disposizioni anti contagio e permette per la prima volta di visitare una parte del quartiere del Volterrano con un itinerario insolito e inedito aggiunge Maurizio Catolfi, capo Divisione Operativa e Dipartimento Sicurezza delle Gallerie.

A Palazzo Pitti si è appena conclusa la mostra Ai piedi degli dei : dal 17 dicembre 2019 a domenica scorsa (con linterruzione del lockdown) lhanno visitata 197.670 persone.



news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news