LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Firenze. Sopraffatti da unto e schiacciate. Via dei Neri protesta col sindaco
Antonio Passanese
Corriere Fiorentino - 17/9/2020

Riempito il vuoto, tornati i mangiatori di schiacciate sui marciapiedi (con laggiunta dei tavolini), in via dei Neri è tornata anche lesasperazione soprattutto tra quei negozianti, ormai pochissimi, che non vendono cibo e bevande. Ieri è stato direttamente il sindaco Dario Nardella a farne le spese. Il primo cittadino stava andando dal suo parrucchiere quando un gruppo di commercianti lo ha bloccato per chiedergli un intervento decisivo e risolutivo su BurgUnto. Sindaco ci siamo rotti..., ha urlato il titolare dellArco dOro, lattività più longeva della strada. È lì dal 1971 e il degrado che cè ora non sera mai visto: marciapiedi e carreggiata sono coperti da una patina dolio che quando piove diventa scivolosissima, i piccioni svolazzano a centinaia sulle teste di tutti ed entrano nelle case, e le code per acquistare una schiacciata ci coprono completamente gli ingressi. Se non ti dai al cibo non lavori più. Il gioielliere ha poi mostrato a Nardella le condizioni di via dei Neri: Sindaco gli ha detto siamo costretti a raccogliere dai marciapiedi i rimasugli di panini, pezzi di pomodoro, salumi e formaggi. Passiamo le giornate a fare gli spazzini e a gettare acqua davanti ai nostri negozi per evitare che la gente usi gli ingressi come aree picnic. A questo punto Nardella ha promesso che avrebbe parlato con il comandante dei vigili per spedire nella strada una pattuglia, e con Alia per far ripulire carreggiata e marciapiedi. Ma i negozianti gli hanno fatto notare che i vigili qui servono a poco. Fanno in su e in giù senza risolvere nulla, senza fare una multa, nonostante gli assembramenti. E comunque, ieri, nonostante la promessa di Nardella, di agenti non ne abbiamo visti.

Cè da dire che il Comune, nel 2018 e lo scorso anno, era riuscito a contenere i bivacchi in BorgUnto e il malcontento di quei commercianti che puntano il dito contro lAntico Vinaio, grazie a unordinanza che vietava di consumare alimenti sui marciapiedi e sugli ingressi di negozi e abitazioni. Pena, una multa tra i 150 e i 500 euro. Ma quel provvedimento, come prevede la legge, non può essere firmato dal sindaco una terza volta. E allora quali sono le soluzioni al degrado di via dei Neri e alla rabbia di chi lì ci vive e lavora? Da Palazzo Vecchio fanno sapere che oggi (ieri, ndr ) il sindaco ha parlato con il comandante della municipale Giacomo Tinella e insieme stanno studiando nuovi provvedimenti, che potrebbero arrivare già nelle prossime ore.

Al malcontento di BorgUnto va aggiunto quello e anche questo parte da lontano dei residenti di Santo Spirito. Che hanno indetto per sabato unintera giornata di protesta contro la mala movida. In attesa che la Questura autorizzi il sit-in di tutti i comitati dei residenti per le 17 in piazza della Signoria, i fiorentini dellOltrarno, e non soltanto, si sono dati appuntamento per sabato mattina alle 10.30 sulla scalinata della basilica del Brunelleschi al cui interno si terrà linaugurazione della mostra di Lorenzo Puglisi, Davanti a Michelangelo per parlare con il cardinale Giuseppe Betori (ospite dellevento, ndr ) del disagio che viviamo tutte le notti a causa della mala movida. Ma anche dei danni che questa provoca a un bene storico qual è la basilica. E finalmente incontreremo anche il sindaco.



news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news