LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Caravaggio al Mart, Sgarbi chiede una proroga al Tar
Chiara Marsilli
Corriere del Trentino 3/12/2020

Cercare di far rimanere il «Seppellimento di Santa Lucia» in Trentino fino alla chiusura della mostra a febbraio. È questo l’obiettivo di Vittorio Sgarbi, critico d’arte e parlamentare, presidente del Mart di Rovereto, per permettere al pubblico di continuare a godere della bellezza dell’opera di Caravaggio nell’ambito della mostra Caravaggio. Il contemporaneo . Ammirata per poco meno di un mese e poi sottratta allo sguardo del pubblico — l’inaugurazione al pubblico è del 9 ottobre, e il 5 novembre il Mart e ha dovuto chiudere le porte come tutti i musei d’Italia —, l’opera proviene da Siracusa, dove al momento è stata posizionata una copia in dimensioni reali realizzata dall’azienda specializzata nelle copie d’artista Factum Arte di Madrid. Una copia tanto perfetta da ingannare anche chi ha avuto l’occasione di ammirarla accanto all’originale in occasione dell’apertura della mostra.

Secondo gli accordi presi con il FEC (Fondo Edifici di Culto) che amministra l’opera per conto dello Stato italiano, il dipinto dovrebbe tornare nella sua città d’origine nel corso dei prossimi giorni, giusto in tempo per essere mostrato al pubblico e ai fedeli il 13 dicembre in occasione della festa di Santa Lucia, patrona della città. Ma in questi giorni il Tar del Lazio sta decidendo in merito al ricorso presentato da Vittorio Sgarbi contro la chiusura dei musei decisa dall’ultimo Dpcm. «Se il Tar stabilirà che il provvedimento è illegittimo, daremo il via a una richiesta formale per tenere l’opera a Rovereto e chiederemo di riaprire subito il museo — spiega Sgarbi —. A Siracusa potranno ammirare la copia, tanto perfetta da sembrare l’originale. Non sarà un cambiamento doloroso».

Se così non fosse, queste sarebbero le ultime ore di presenza dell’opera in Trentino, una permanenza decisamente solitaria: dopo il grande afflusso delle prime settimane, sul Mart e sulla mostra si è abbattuta la scure del secondo lockdown, costringendo la tela di Michelangelo Merisi, i Tagli di Burri, le fotografie di Pier Paolo Pasolini all’Idroscalo di Ostia e le molte altre opere al silenzio della chiusura.

Quale che sia il destino del capolavoro di Caravaggio, salvo ulteriori variazioni la mostra vera e propria dovrebbe proseguire fino al 14 febbraio con l’esposizione della copia ora ospitata nella chiesa di Santa Lucia alla Badia.



news

11-01-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 11 gennaio 2021

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

Archivio news