LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Monteveglio. Il restauro del municipio finisce in Procura
Nicola Bianchi
Resto del Carlino, 06/12/2020

Sui lavori di Palazzo interverrà la Procura. Sollecitata da un esposto depositato negli uffici di via Garibaldi, a Bologna, dall’avvocato Domenico Morace in rappresentanza dei consiglieri di Civicamente Samoggia, Mauro Rossi e Stefano Serli. Perché il municipio di Monteveglio "va restaurato e non deturpato". Sul piatto della contesa c’è il progetto di realizzazione, sul retro dell’edificio storico, di una nuova autorimessa per i mezzi di servizio della Polizia municipale. Un progetto contestato nella forma e nella sostanza.

Il nastro attacca a luglio 2019 quando "notavamo importanti lavori edili che riguardavano il palazzo della Municipalità in piazza della Libertà". Un fabbricato storico e per questo "abbiamo chiesto se e quando fosse stato richiesto il nullaosta alla Soprintendenza". L’11 settembre dello stesso anno, il Comune precisa che "il procedimento per l’autorizzazione risulta in corso".

Tre giugno 2020, altra comunicazione di Palazzo sulla richiesta dei consiglieri la quale, però, "non può – così l’esposto – attualmente essere evasa perché il parere non è stato emesso". Un’affermazione, spiegano i firmatari dell’atto, "contraria al vero". Motivo? "La Soprintendenza avrebbe respinto la richiesta già a marzo". Il 19 e 23 settembre all’ente arrivano altri due atti analoghi per strappare l’ok, a novembre "viene rimessa una richiesta del Comune di Valsamoggia, indirizzata al ministero dei Beni culturali, avente ad oggetto la verifica dell’interesse culturale sul palazzo municipale. Per quanto a nostra conoscenza i lavori, iniziati a luglio 2019, sono stati sospesi nel successivo settembre, ma dopo notevoli interventi edili".

Una sospensione, spiegherà il sindaco, "per necessità di integrazione tecnica e verifica della documentazione". Le opere di rifacimento, avrebbero riguardato una sola facciata, quella interessata in precedenza dai lavori per la realizzazione dell’autorimessa". Secondo Rossi e Serli, tutto sarebbe già finito sul tavolo dei carabinieri del nucleo ambientale. Toccherà alla Procura ora, chiamata a "verificare la reale finalità del rifacimento della facciata, i rapporti tra le ditte interessate, gli amministratori e i funzionari del Comune". Inoltre se "prima dell’inizio delle operazioni era stata inoltrata richiesta alla Soprintendenza".

https://www.ilrestodelcarlino.it/bologna/cronaca/il-restauro-del-municipio-finisce-in-procura-1.5785468


news

23-01-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 23 gennaio 2021

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

Archivio news