LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Modica, ritrovate due tele del Settecento dimenticate nello studio del restauratore
Isabella Di Bartolo, Giorgio Ruta
La Repubblica - Palermo 20/1/2021

Due tele del Settecento “dimenticate” nello studio del loro restauratore sono tornate nella chiesa della Madonna delle Grazie di Modica. La loro storia è stata scoperta grazie alla appassionata ricerca di Maria Terranova, docente al liceo Artistico modicano, che ha aiutato il parroco Antonio Modica a ritrovare i dipinti dopo il delicato lavoro dei carabinieri. Le due tele sono opera del pittore Giovan Battista Ragazzi che le realizzò alla fine del XVIII secolo per un ciclo iconografico di sette dipinti ad olio dedicato alle vite dei santi e destinato alla basilica di Madonna delle Grazie.

Si tratta di un quadro intitolato a san Pietro Nolasco, fondatore dei Mercenari, e un secondo dedicato alla beata Marianna: testimonianza storica riferibile al contesto monastico conventuale dell’ordine dei Mercedari Scalzi di Siviglia, a cui apparteneva la Basilica e che completa così il ciclo pittorico ideato da Ragazzi.

La loro sparizione risale agli anni Settanta ma soltanto lo scorso luglio, grazie alla professoressa Maria Terranova, che ha lavorato negli archivi e spulciato i documenti del tempo, è stata accertata la vicenda e avviata la “caccia” alle opere il 15 luglio 2020 quando padre Antonio Modica, parroco della Madonna delle Grazie, ne ha ufficialmente denunciato la scomparsa ipotizzando che i quadri fossero andati perduti durante i restauri del passato. E così è stato, infatti.

Come hanno scoperto i carabinieri, aiutati dalla banca dati delle opere d’arte illecitamente sottratte - il più grande database al mondo dedicato al recupero dei beni culturali e gestito dal nucleo Tutela patrimonio culturale – i quadri erano finiti nello studio del pittore Valente Assenza incaricato del loro restauro dal parroco dell’epoca. I due , parroco e restauratore, tuttavia, scomparvero alla fine degli anni Novanta prima della fine del lavoro e così anche i due dipinti andarono dimenticati. I carabinieri hanno però rintracciato la figlia dell’artista, Eliana Assenza, che ha aiutato i militari contribuendo al recupero delle opere custodite proprio all’interno dello studio del padre e di cui la donna era assolutamente ignara. Le opere sono state così restituite alla parrocchia di Modica e contribuiscono ad arricchire una delle chiese più suggestive della cittadina barocca.

https://palermo.repubblica.it/cronaca/2021/01/20/news/modica_ritrovate_due_tele_del_settecento_dimenticate_nello_studio_del_restauratore-283423629/


news

28-08-2021
Allarme Archivio Centrale dello Stato. La petizione disponibile su change.org

22-07-2021
Corte costituzionale: sentenza su beni paesaggistici

20-07-2021
Piano strategico grandi progetti beni culturali: raccomandazioni sul decreto per la rimodulazione 2020

18-07-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 Luglio 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

Archivio news