LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

SICILIA - Regione: 11 milioni di euro per 5 siti di Palermo, 6,5 milioni al Museo Riso
02 Febbraio 2021


Firmato oggi il Contratto Istituzionale di Sviluppo per il centro storico di Palermo. Un atto importantissimo, grazie al quale la Regione Siciliana, mediante il Dipartimento dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana, ha avuto approvati cinque interventi per un ammontare di 11 milioni di euro, tra cui il più significativo riguarda interventi sul Museo regionale d'Arte Moderna e Contemporanea di Palermo che ha sede a Palazzo Riso.

Il contratto è stato sottoscritto con il sottosegretario ai Beni culturali ed attività culturali Anna Laura Orrico al termine della riunione odierna alla quale erano presenti, per la Regione Siciliana, l'Assessore regionale dei Beni culturali e dell'Identità siciliana, Alberto Samonà e il dirigente generale del Dipartimento dei Beni Culturali, Sergio Alessandro, insieme a rappresentanti del Comune di Palermo, dell'Università (anch’essi titolari di diversi interventi) e alla presenza del Prefetto Giuseppe Forlani, dei rappresentanti della Presidenza del Consiglio, del Ministero dello Sviluppo Economico, del Ministero per il Sud e dell’Agenzia per la Coesione.


Il finanziamento arriva attraverso il Piano Operativo Cultura e Turismo, approvato con delibera CIPE, ed è stato convalidato al termine dell'incontro con il Comitato CIS che ha autorizzato i cinque progetti integrati a titolarità regionale nell’ambito della linea d’azione che riguarda il recupero e la riqualificazione dei centri storici o porzioni di contesti urbani in condizioni di degrado.

Tra i cinque progetti approvati, il più importante è quello relativo all’ampliamento e alla riqualificazione del Museo Riso, per un ammontare di circa 6,5 milioni di euro. Un intervento che è innanzitutto un grande progetto di rigenerazione urbana, poiché realizza un raccordo permanente fra gli spazi museali e il centro storico cittadino, l’antico Cassaro che si apre su piazza Bologni, i cortili interni di Palazzo Belmonte Riso e la piazza Gran Cancelliere che si trova alle spalle del museo. L’arte contemporanea e la città dialogheranno mediante l’integrazione tra gli spazi aperti del Museo Riso e quelli del tessuto storico urbano, riottenendo una relazione visuale e fisica fra i luoghi.

Gli altri interventi proposti dalla Regione sono il “Sostegno alle imprese di servizi culturali e all’industria creativa”, con particolare riguardo all’imprenditoria giovanile (2,5 milioni di euro), “Museo City” sistema museale integrato del centro storico di Palermo a partire dal Centro regionale per il Catalogo, dal Museo archeologico regionale Salinas e dalla Galleria di Palazzo Abatellis (522 mila euro), “Gioca Museo” percorsi didattici realizzati per il potenziamento dell'offerta dedicata ai ragazzi attraverso animazioni da realtà aumentata (quasi 500 mila euro) e il progetto “Sicilia/Grecia/Magna Grecia” che prevede una grande mostra itinerante curata dal Museo Salinas (quasi un milione di euro).

“È un risultato molto soddisfacente –sottolinea l'assessore regionale dei Beni culturali e dell'Identità siciliana, Alberto Samonà- che ci consentirà di potenziare e rendere più moderna e attrattiva l'offerta museale della Città di Palermo, creando anche quella rete di servizi, oggi assente, capace di dare una lettura unitaria del tessuto culturale di tutto il territorio della città. Con l'investimento ottenuto per il Museo Riso – aggiunge l'Assessore Samonà – si realizza in concreto il progetto di rafforzamento di un polo museale dell'arte moderna e contemporanea, nella consapevolezza che occorra potenziare l'offerta culturale della Sicilia, recuperando spazi e relazioni nell'ambito dell'arte contemporanea. Lo sviluppo di una grande progettualità culturale nell’ambito dei contesti urbani è fra le priorità dell’azione del Governo Musumeci, a partire dai centri storici delle grandi città, ma con un’attenzione anche ai piccoli borghi e a quelle aree che, più di altre, nei decenni hanno subito un pericoloso degrado”.

https://palermo.gds.it/articoli/cultura/2021/02/02/regione-11-milioni-di-euro-per-5-siti-di-palermo-65-milioni-al-museo-riso-bc3111f8-c4fe-46d0-9020-24d3fcc88f8d/


news

01-03-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 01 marzo 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news