LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Firenze. Il David non riparte, gli altri si fermano. Nardella: i musei siano come la scuola
Chiara Dino
Corriere Fiorentino - 12/2/2021

È un appello accorato quello partito ieri dal sindaco di Firenze Dario Nardella, durante la presentazione della mostra sul Dante del Bronzino a Palazzo Vecchio. Ed è rivolto al presidente del Consiglio incaricato, Mario Draghi, e al Governo che verrà: «Gli chiediamo di mostrare per la cultura e per i nostri musei la stessa attenzione che ha mostrato per la scuola. Penso che, se ce lo lasciassero fare, saremmo in grado di tenere aperti i nostri beni culturali e le nostre sedi espositive anche se, come pare accadrà da domenica, dovessimo entrare in Zona Arancione».

Per ora è solo un grido di dolore, perché i fatti portano in tutt’altra direzione. Da domani tutti i musei saranno chiusi per almeno 15 giorni, secondo le regole restrittive legate al cambio di colore. La situazione più critica, quasi una beffa verrebbe da dire, è quella che colpisce la Galleria dell’Accademia. La riapertura al pubblico dopo le restrizioni di Natale, per scelta della direttrice Cecilie Hollberg era prevista a partire dalla prossima settimana. Il tempo intercorso dall’11 gennaio, quando siamo entrati in zona gialla, a oggi, doveva servirle per definire il riallestimento del museo — con alcuni pezzi della collezione Bartolini spostati ai lati della Tribuna del David e la Sala del Colosso quasi del tutto disadorna per consentire i lavori al tetto e alle pareti. Ma se questa è il caso più eclatante — visto che non fa in tempo neanche a riaprire — a soffrire della nuova chiusura, solo per restare in città sono in tanti. Il Museo di San Marco, per fare un esempio, che aveva aspettato il 21 gennaio prima di riaprire al pubblico, sottrarrà agli sguardi dei fiorentini il nuovo allestimento della Sala del Beato Angelico realizzato grazie al sostegno dei Friends of Florence. Primo ad aprire, il Bargello si prepara ad ottemperare al Dpcm anche se ci dice Paola D’Agostino «sino a quando non ci arriverà comunicazione ufficiale non possiamo cambiare programmazione. Se dovremo farlo certo faremo anche questo sacrificio sperando che serva a far calare un poco i contagi. Posso dire però che in questi giorni il Bargello ha superato, come numero di visitatori anche le Cappelle Medicee (anche questo sotto la sua direzione ndr ) segno che questo è il museo che i fiorentini e i toscani stanno riscoprendo». Chiusure anche in tutti i musei comunali — dunque fino a contrordine non sarà possibile visitare la mostra su Henry Moore al Novecento né quella dedicata al dante del Bronzino a Palazzo Vecchio. E anche il complesso delle Gallerie degli Uffizi si adegua e procede con la sua programmazione virtuale che non era mai stata interrotta: Al sito: www.uffizi.it è possibile accedere alla visita virtuale alla Grotta del Buontalenti nel giardino di Boboli. Mentre scrivendo a a ga-uff.scuolagiovani@beniculturali.it si potranno iscrivere i bambini alle visite virtuali tematiche.



news

01-03-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 01 marzo 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news