LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Firenze. Tutti alla toilette Santo Spirito. E a San Niccolò scoppia la rissa
Jacopo Storni
Corriere Fiorentino - 14/2/2021

Mentre in Sant’Ambrogio continuano i controlli delle forze dell’ordine per evitare gli assembramenti della movida, nelle altre piazze di Firenze, dove i controlli non sono così massicci, l’anarchia sembra dilagare. È il caso di piazza Santo Spirito. A parlare chiaro sono le fotografie scattate dai vari residenti della zona. Non solo assembramenti in piazza e sulle scalinate della chiesa, ma soprattutto ai lati della basilica, dove ieri pomeriggio decine di ragazzi hanno urinato sulle pareti come se niente fosse, e si trovassero davanti a un bagno pubblico. Non solo ragazzi, ma anche ragazze visibilmente ubriache che si sono accovacciate per terra e hanno urinato a loro volta. E poi bottiglie rotte, cartacce, lattine.

E sempre a lato della basilica, è proseguito per quasi tutto il pomeriggio l’assembramento di giovani seduti a parlare, con musica e birre. Pochi i controlli delle forze dell’ordine. I residenti hanno più volte chiamato i vigili urbani, che sono arrivati ma, secondo gli stessi residenti, non avrebbero fatto alcuna multa limitandosi a tentare di disperdere gli assembramenti e a chiamare Alia per ripulire la pavimentazione.

«Siamo stanchi di questa giungla sotto le nostre case — ha commentato Camilla Speranza del comitato residenti Santo Spirito — Siamo in pieno centro storico ma sembra di essere in una terra di nessuno, ogni fine settimana un bene architettonico e sacro come la basilica di Santo Spirito viene continuamente dissacrato e ogni volta si lascia che questo accada. Serve la cancellata, non ci sono alternative».

Non solo Santo Spirito però. Ieri pomeriggio tensione anche in via dei Renai, dove decine di ragazzi, molti dei quali senza mascherine, si sono assembrati fuori dai locali bevendo e cantando cori a voce alta. In due circostanze, c’è stato un principio di rissa, con alcuni ragazzi che ne hanno fatto le spese e sono rimasti leggermente feriti, tanto che è stato necessario l’intervento dell’ambulanza. Sul posto sono intervenute anche numerose pattuglie della polizia, che hanno allontanato le persone per evitare assembramenti. Anche in questo caso, molte foto sono state scattate dagli abitanti della strada, che hanno specificato che «non è la prima volta che avvengono questi assembramenti sotto le nostre case e più volte abbiamo chiamato le forze dell’ordine».



news

28-08-2021
Allarme Archivio Centrale dello Stato. La petizione disponibile su change.org

22-07-2021
Corte costituzionale: sentenza su beni paesaggistici

20-07-2021
Piano strategico grandi progetti beni culturali: raccomandazioni sul decreto per la rimodulazione 2020

18-07-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 Luglio 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

Archivio news