LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Bologna. Appello dal palazzo sotto assedio: «Serve una pattuglia fissa»
Mauro Giordano
Corriere di Bologna 13/2/2021

«Non chiediamo interventi brutali delle forze dell’ordine ma una mano per evitare un fenomeno che mischia la delinquenza alla movida. Per questo non siamo stati felici di leggere che dalla Questura viene ridimensionato il problema che stiamo vivendo, anzi chiediamo che almeno una pattuglia possa stazionare qui». A parlare in rappresentanza di tutti i condomini di Palazzo Bentivoglio è Alessandra Favero, insegnante che vive nella dimora storica di via Belle Arti insieme a un’altra ventina di famiglie.

Giovedì sera pattuglie miste di Polizia locale e carabinieri hanno presidiato in modo preventivo la «panca di via» diventata, soprattutto nelle ultime settimane, il luogo di raduno per circa 200-250 giovani e giovanissimi: la chiusura di piazza Verdi e piazza Scaravilli ha spostato in quest’angolo della zona universitaria il problema degli assembramenti, del rumore e di poca cura nel decoro urbano. Soprattutto gli ultimi fine settimana sono stati infernali

«Un insieme di cose che adesso si mischia pure con il rischio sanitario — spiega Favero —. La seduta di Palazzo Bentivoglio già prima del lockdown era diventata ritrovo abituale degli spacciatori e per questo a novembre avevamo inviato un’email Pec in Questura chiedendo interventi. Recentemente si è aggiunto anche il tema dello stazionamento di massa davanti al palazzo, che crea molto disagi a chi abita al piano terra e in generale a tutti noi. La mattina troviamo costantemente un tappeto di bottiglie di birra vuote e di vetri rotti. Siamo molto rammaricati dal fatto che il nostro progetto per coprire la panca con dei pannelli in plexiglass sia congelato in Soprintendenza. Crediamo che una parte dei problemi si risolverebbe con quell’intervento. Ci dispiacerebbe, perché siamo contenti quando vediamo i turisti seduti a scattarsi le foto, ma tanti non stanno dimostrando lo stesso rispetto».

L’insegnante, essendo abituata a confrontarsi con i giovani, fa un appello alle autorità e agli studenti. «Anche io sono stata una studente fuorisede a Bologna — sottolinea ancora la donna —. Tra l’altro Palazzo Bentivoglio ospita pure un’aula universitaria, frequentata da giovani che rispettano ogni giorno le regole. Ci piacerebbe che i ragazzi sentissero proprio questo patrimonio artistico della città, perché appartiene anche a loro e dovrebbero averne cura».

Da tempo i residenti segnalano infatti che uno dei problemi legati alla seduta storica di pietra è il continuo bivacco per consumare cibo e bevande: le distese di cartoni di pizza abbandonati sono da tempo una brutta immagine irrispettosa della panca.

I residenti del palazzo non vogliono polemizzare con polizia e carabinieri, «nei giorni scorsi abbiamo visto con dispiacere gli insulti rivolti agli agenti all’arrivo delle pattuglie, ma forse sarebbe più opportuno non concentrare tante auto e personale vicino al Teatro comunale». Condividendo il rammarico dei tanti residenti del centro storico che lamentano cronici disagi simili adesso si chiede un vero cambio di passo.



news

28-08-2021
Allarme Archivio Centrale dello Stato. La petizione disponibile su change.org

22-07-2021
Corte costituzionale: sentenza su beni paesaggistici

20-07-2021
Piano strategico grandi progetti beni culturali: raccomandazioni sul decreto per la rimodulazione 2020

18-07-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 Luglio 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

Archivio news