LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Napoli. Madre, passaggio di consegne. Decreto di nomina per Tecce
Stefano de Stefano
Corriere del Mezzogiorno - Campania 18/2/2021

Ora è ufficiale, Angela Tecce è la nuova presidente della Fondazione Donnaregina per le Arti Contemporanee, ovvero la governance strutturale creata dalla Regione Campania per la conduzione del museo Madre. Di recente ha diretto il Polo Museale della Calabria e il Real Sito di Carditello.

Ieri la notizia del passaggio di consegne. Subentra a Laura Valente, che ha concluso il suo mandato lo scorso 31 gennaio. «Lascio un Museo Madre risanato nei conti nonostante due lockdown per l’emergenza Covid19, un comitato scientifico di alto profilo, che ringrazio, un chiaro indirizzo di inclusione sociale, assorbito dal nuovo statuto della Fondazione varato nel 2019» dice Laura Valente. «Auguro buon lavoro alla nuova presidente Angela Tecce, professionista qualificata, e ad Achille Bonito Oliva, figura di assoluto riferimento per l’arte contemporanea. Sono sicura che la nuova governance continuerà nel solco del dialogo tra arte e cittadinanza che ha guidato l’intero Cda in questi tre anni» afferma la Valente che nei suoi tre anni alla presidenza, con il suo staff ha operato a una rinascita artistica e sociale del museo rivitalizzando il centro storico di Napoli, nonostante la pandemia. E la nomina, quasi come un curioso scambio di testimone, avviene proprio all’indomani dell’acquisizione di altre due opere nella collezione del Madre, quelle dell’artista ghanese Ibrahim Mahama, per la prima edizione del progetto Art-Ethics. Una piattaforma condivisa dalla direttrice artistica del museo Kathryn Weir e fortemente sostenuta da Laura Valente in collaborazione con l’osservatorio Ethos-Luiss Business School diretto da Sebastiano Maffettone. Un chiaro indizio strategico, quello di lavorare su pratiche interdisciplinari aperte alle contaminazioni sociali e internazionali, che hanno segnato gli ultimi anni di attività del Madre accanto a grandi eventi espositivi come «Robert Mapplethorpe. Coreografia per una mostra», «1977 2018. Mario Martone», «Pina Bausch Ensembles», «Cécile B. Evans Amos’ World: Episode Three», «Mathilde Rosier le massacre du printemps», e i più recenti «I sei anni di Marcello Rumma 1965-1970» e «Alessandro Mendini, piccole fantasie quotidiane». Un’eredità importante da raccogliere, anche sul piano gestionale, dopo la modifica dello Statuto della Fondazione. Dal suo canto Angela Tecce, che nel Cda, accanto alla conferma della vicepresidente Maria Letizia Magaldi, troverà il critico Achille Bonito Oliva al posto di Ferdinando Pinto, porterà l’esperienza mista di curatrice d’arte e di funzionaria del ministero per i Beni Culturali. Prima come ispettrice al polo museale napoletano, con progetti diretti dall’allora sovrintendente Nicola Spinosa (come nel 1996 l’apertura della Sezione di Arte Contemporanea del Museo di Capodimonte), poi come dirigente del Servizio II della Direzione Arte e Architettura contemporanee nel Mibact con l’intermezzo della presenza nel Comitato scientifico della Collezione Farnesina del Ministero degli Esteri. Ha poi diretto Castel Sant’Elmo, dove ha creato il Museo del Novecento napoletano e ideato il concorso per artisti under 35 «Un’opera per il Castello». Inoltre ha curato anche «Rewind. Arte a Napoli 1980-1990» e «War is over. Arte e conflitti tra mito e contemporaneità» al Mar di Ravenna, da Marinetti a Fontana e Burri. Infine al suo attivo dagli anni ’80 in poi la partecipazione all’ideazione e allestimento di cicli espositivi su Andy Warhol, William Kentridge, Mimmo Paladino, Luigi Mainolfi, Enzo Cucchi, Joseph Beuys, Ettore Spalletti, Anselm Kiefer, Pino Pascali, Julian Schnabel, Louise Bourgeois e Bill Viola.



news

28-08-2021
Allarme Archivio Centrale dello Stato. La petizione disponibile su change.org

22-07-2021
Corte costituzionale: sentenza su beni paesaggistici

20-07-2021
Piano strategico grandi progetti beni culturali: raccomandazioni sul decreto per la rimodulazione 2020

18-07-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 Luglio 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

Archivio news