LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Monreale. Al via il restauro del Chiostro dei Benedettini
Ragusa news, 16/03/2021

Consolidamento, restauro e superamento delle barriere architettoniche per il complesso monumentale del Chiostro dei Benedettini di Monreale. Al via i lavori, finanziati dal governo Musumeci con i fondi del Po Fesr 2014/2020, appaltati all'impresa Piacenti spa di Prato, per un importo contrattuale netto di 492.884,12 euro (importo lavori 790.109,42 euro, di cui 715.343,69 euro per lavori a base d’asta soggetti a ribasso). Dovranno concludersi in 360 giorni.

«Portiamo a compimento importanti interventi di riqualificazione di uno dei tasselli preziosi del complesso monumentale normanno, tra i luoghi più frequentati dai turisti di tutto il mondo» afferma l'assessore ai Beni culturali e all'Identità siciliana, Alberto Samonà, che domani alle 9,30 sarà al Chiostro dei Benedettini per la consegna dei lavori, assieme al direttore del dipartimento dei Beni culturali, Sergio Alessandro, e alla soprintendente di Palermo, Selima Giuliano.

Il progetto, redatto dalla Soprintendenza per i Beni culturali e ambientali di Palermo, con la collaborazione scientifica del dipartimento di Architettura dell'Università di Palermo, interesserà il Chiostro, perno di tutto il complesso monumentale comprendente il Duomo e il Monastero di Monreale e realizzato per volere di Guglielmo II. Nell’ultimo decennio, è stato necessario intervenire con urgenza su alcuni ambiti del complesso monumentale.

Il Chiostro è un hortus conclusus di forma quadrata, definito da arcate ogivali su colonnine binate, tetrastili ai quattro angoli, decorate a mosaico, a “chevron”, con motivi fitomorfici; i capitelli mostrano ad intaglio decorazioni ispirate da temi legati all’iconografia religiosa, a simboli animali e vegetali medioevali e mediorientali.
I lavori, in fase di avvio, si concentreranno sulle coperture dei portici del Chiostro con interventi di risanamento delle strutture, verrà messa in atto la stessa tecnica per ogni singola porzione di copertura. Si prevede la dismissione delle tegole piane alla romana e del sottostante massetto di conglomerato che, in atto, determina un appesantimento dei carichi gravanti sulle falde nonché trasmessi sulle colonne e sui capitelli. L’operazione permetterà di potere osservare e valutare lo stato di conservazione delle travi di legno castagno, che in atto sono appoggiate da un lato sulla trabeazione e dall’altro sul muro d’ambito che perimetra il Chiostro, prevedendone la sostituzione qualora lo stato di ammaloramento non ne consentirà il recupero. Seguirà la ricollocazione delle travi nella stessa posizione delle precedenti. L’intervento consentirà di non fare gravare la trabeazione sulle colonne.
Gli interventi di restauro prevedono, inoltre, la pulitura e il consolidamento delle parti scultoree danneggiate.
L’accesso al Chiostro da piazza Guglielmo II verrà rivisitato in funzione dell’abbattimento delle barriere architettoniche; si prevede di traslare i gradini al fine di ricavare lo spazio per l’inserimento di una piattaforma elevatrice.
Il progetto prevede anche il rifacimento del manto di copertura della falda meridionale dell’ex Dormitorio, con particolare attenzione al ripristino dell’impermeabilizzazione. Contestualmente verranno effettuati il controllo degli intonaci, con eventuale restauro, e la manutenzione degli infissi esterni.

https://www.ragusanews.com/attualita-beni-culturali-al-via-il-restauro-del-chiostro-dei-benedettini-di-monreale-122882/


news

28-08-2021
Allarme Archivio Centrale dello Stato. La petizione disponibile su change.org

22-07-2021
Corte costituzionale: sentenza su beni paesaggistici

20-07-2021
Piano strategico grandi progetti beni culturali: raccomandazioni sul decreto per la rimodulazione 2020

18-07-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 Luglio 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

Archivio news