LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Carrara. “Uffizi diffusi”, Italia Nostra a De Pasquale: «Si valorizzino i reperti dei magazzini comunali»
Italia Nostra
Voce apuana, 21/03/2021

Riceviamo e pubblichiamo la lettera aperta di Italia Nostra (sezione Apuo-Lunense) al sindaco di Carrara, Francesco De Pasquale.

Gentile sindaco,
ci auguriamo voglia considerare le nostre preoccupazioni riguardo la tutela del patrimonio archeologico della città e del Museo del Marmo su cui, più volte, anche del tutto recentemente, Italia Nostra ha richiamato, senza alcun successo, la Sua attenzione. Questo nostro ultimo tentativo è stimolato dalla lettera da Lei inviata al Direttore della Galleria degli Uffizi relativa al progetto, ultimamente proposto, “Uffizi Diffusi”.

Da quanto ci è dato capire, il progetto si presenta come un’operazione complessa che richiede approfondimenti anche in merito a costi, provvedimenti di organizzazione, di tutela, di assicurazioni, di responsabilità, di congruità dei materiali assegnabili alle diverse sedi individuate. Progetto sicuramente non semplice, sicuramente di lunga gestazione e che vede coinvolti diversi attori. Ed allora, perché, prima di occuparsi dei materiali custoditi nei magazzini degli Uffizi, con un impegno non a breve termine e dagli esiti incerti, non rivolge la Sua attenzione ai magazzini comunali che competono solo a Lei e dove, da diversi anni, giacciono molti reperti museali, tra cui testimonianze relative all’artigianato e alle arti popolari da Lei spesso evocate come vanto di “Carrara Città Creativa”?

Come Lei spesso ama ricordare, a Carrara si scava marmo “da millenni”; ed allora, visiti il Museo del Marmo e prenda atto che Carrara si pregia di una collezione di semilavorati d’epoca romana unica in Italia e in Europa. A questi reperti ne vanno aggiunti molti altri, ugualmente importanti, che la Sua Amministrazione, come Le abbiamo vanamente segnalato più volte, in violazione di ordinanze e leggi vigenti si rifiuta di prelevare dai siti di pertinenza nell’area delle cave e di procedere alla loro sistemazione e tutela.

In occasione di tale consigliata visita, si soffermi anche sul salone dedicato all’arte scultorea del Duomo di Carrara: vedrà che è stato ridotto a caotico magazzino di roba varia e sottratto al percorso museale, peraltro non diversamente da quanto accaduto alla sezione dedicata all’artigianato e a quella relativa al restauro del marmo.

L’eliminazione, all’interno del Museo del Marmo, di ben tre sezioni museali dedicate all’artigianato artistico fu decisa, anni fa, allo scopo di ospitare alcune mostre temporanee, organizzate dall’attuale assessore alla cultura nell’ambito della sua attività privata. Del resto, la scarsa sensibilità dell’assessore nei confronti del nostro Museo storico si palesò da subito al suo insediamento, allorché si occupò non del suo “rilancio”, ma del suo progressivo ridimensionamento, tanto da proporre un progetto di smembramento e di parziale spostamento nel Palazzo Pisani in città.

Nella Sua lettera agli Uffizi sposa con orgoglio il progetto del “nuovo” Museo del Marmo, spingendosi perfino a fissarne l’anno di inaugurazione: il 2022. È dunque chiara la Sua volontà di procedere alla chiusura della storica sede di Viale XX Settembre, decisione che dovrebbe sconcertare quanti hanno veramente a cuore i beni culturali della nostra città, la cui tutela e valorizzazione, che tocca innanzitutto a noi carraresi, richiede solo buona volontà e rispetto delle leggi.

https://www.voceapuana.com/cultura-e-spettacolo/2021/03/21/uffizi-diffusi-italia-nostra-a-de-pasquale-si-valorizzino-i-reperti-dei-magazzini-comunali/40120/


news

28-08-2021
Allarme Archivio Centrale dello Stato. La petizione disponibile su change.org

22-07-2021
Corte costituzionale: sentenza su beni paesaggistici

20-07-2021
Piano strategico grandi progetti beni culturali: raccomandazioni sul decreto per la rimodulazione 2020

18-07-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 Luglio 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

Archivio news