LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Cento. Riapre la chiesa parrocchiale di San Pietro danneggiata dal sisma del 2012. Contributo della Regione di oltre 1,5 milioni di euro
Regione Emilia-Romagna, 28/03/2021

Questa mattina, dopo importanti lavori di consolidamento, miglioramento sismico e restauro, la chiesa torna definitivamente disponibile al culto con la celebrazione di una messa di ringraziamento presieduta dall’arcivescovo di Bologna, cardinale Matteo Maria Zuppi. Alla cerimonia ha partecipato anche Paolo Calvano, assessore regionale al Bilancio e al Patrimonio.
Si tratta del primo stralcio di un intervento sull’intero fabbricato, tutelato dai Beni Culturali, il cui costo complessivo ammonta a un milione e 821 mila euro: un milione e 535 mila euro il contributo regionale attraverso il Piano delle opere pubbliche e dei beni culturali gestito dalla struttura commissariale, e 286 mila euro da fondi assicurativi.

“Stiamo proseguendo nella restituzione alle comunità locali di edifici, chiese e monumenti, andando così a completare la ricostruzione dei centri storici sulla quale ora siamo impegnati dopo aver praticamente chiuso quella privata, case e attività economiche- afferma Calvano-. Anche nella pandemia questo lavoro non si ferma. Siamo impegnati nella fase finale della ricostruzione: i comuni del cratere dagli iniziali 60 sono rimasti 15, dopo l’ultima riduzione la scorsa settimana che ha visto altri 15 tornare alla normalità. E vedere il cuore, i punti nevralgici dei nostri territori, tornare all’originaria bellezza è sempre una grande emozione, che ci riempie di soddisfazione e orgoglio”.
“Giornate di festa come quella di oggi- chiude Calvano- sono la rappresentazione più bella del buon lavoro di squadra fatto assieme alle autorità ecclesiastiche, al Ministero della Cultura e alle istituzioni locali, che ci sta permettendo di raggiungere gli obiettivi programmati”.

L’intervento

Il terremoto del 2012 ha provocato notevoli danni alle strutture oltre che a molti elementi decorativi, tanto da richiederne non solo la dichiarazione di inagibilità ma anche la messa in opera di presidi provvisionali per la salvaguardia del bene. L’obiettivo del primo stralcio è stato quello di rendere nuovamente agibile la parte centrale della zona di culto. Sono state quindi riparate e consolidate volte, coperture e murature della navata centrale (compresi abside e presbiterio) e del nartece. È, inoltre, prevista la riparazione delle lesioni interne delle navate laterali (sia sull’intradosso delle volte che sulle pareti) in modo da consentire il completamento delle finiture sull’intera aula interna della chiesa. Saranno realizzati con il secondo stralcio riparazioni e interventi di consolidamento delle navate laterali e l’intervento sul campanile. Anticipato con il primo stralcio la lavorazione di consolidamento extradossale delle volte di navata laterale, al fine di scongiurare il verificarsi di danneggiamenti alle superfici decorate.

La storia

San Pietro è parte di un’aggregazione di volumi che comprende la chiesa, l'acquedotto pubblico e la canonica. L'esterno è in mattoni faccia a vista e muratura intonacata. L'interno è a tre navate voltate a crociera, con presbiterio e abside semicircolare. Si tratta di una delle più antiche chiese del comune di Cento: la sua costruzione risale al XIII secolo. Nel 1568 venne ampliato l’intero bene. Nel 1539 venne affidata ai frati francescani che nel 1568 la fecero ampliare in lunghezza. La torre campanaria fu eretta nel 1608. Nel 1843 si restaurarono la chiesa, le cappelle della Pietà de' Benefattori e si ampliò l'annesso convento. Gli ultimi restauri furono novecenteschi e comportarono il rifacimento del pavimento dell'abside nel 1982, il restauro della facciata nel 2008 e la sistemazione del campanile nel 2009.

https://www.regione.emilia-romagna.it/notizie/attualita/ricostruzione-a-cento-fe-riapre-la-chiesa-parrocchiale-di-san-pietro-danneggiata-dal-sisma-del-2012-contributo-della-regione-di-oltre-1-5-milioni-di-euro


news

01-04-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 1° aprile 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news