LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Sottomarina (Venezia). «Le palme no, i palazzoni sì» Ascot contro la Soprintendenza
E. B. A.
La Nuova Venezia, 01/04/2021

«Le palme no, ma i palazzoni sì». Il commento ironico è del presidente dei concessionari balneari di Ascot, Giorgio Bellemo, che rileva come la Soprintendenza ai Beni culturali di Venezia abbia bocciato la palme e i nuovi percorsi a mare del Piano del Lungomare, ma nulla abbia da dire sulle colate di cemento che stanno modificando lo skyline di Sottomarina. L’eco delle prescrizioni apportate dall’ente veneziano al piano di riqualificazione da 6.300.000 euro, ideato dall’amministrazione per dare un nuovo look a Lungomare e area ex Reduci, non si placa. Il Piano proseguirà, ha assicurato il sindaco Alessandro Ferro, ma i veti posti fanno comunque discutere.

«La questione palme è una spia di come veniamo tenuti in considerazione», spiega Bellemo, «Vorrei capire se la Soprintendenza ha competenze a puzzle: ha competenza sui percorsi a mare tra stabilimenti e negli stabilimenti, ma non nel resto della spiaggia? Strano. Il nostro Piano dell’arenile, nelle sue articolazioni, è stato votato dalla Soprintendenza? O si riserva di intervenire alla bisogna? E gli interventi di recupero edilizio abitativo con l’applicazione del Piano casa? In questi casi dove si trovavano gli enti preposti? Basta fare un giretto per Sottomarina. Quando sei debole o lasci spazi vuoti, altri li occupano. È normale. Il mio intento non è polemizzare con nessuno: vorrei che l’amministrazione difendesse e argomentasse le proprie scelte o, se invece ha ereditato scelte passate, le cambiasse».

Le critiche di Bellemo riguardano più la forma che la sostanza, dato che sulle palme non era totalmente d’accordo già dall’inizio. «Nelle spiagge hanno un loro perché», spiega, «Sul Lungomare invece non vedrei una teoria di palme, ma delle isole, delle vasche o fontane, magari verificando piantumazioni che meglio possano valorizzare il nostro contesto». —

https://nuovavenezia.gelocal.it/venezia/cronaca/2021/04/01/news/le-palme-no-i-palazzoni-si-ascot-contro-la-soprintendenza-1.40101380


news

01-04-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 1° aprile 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news