LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Semplificazione amministrativa. Approvata in via definitiva le legge di semplificazione pei il 2005
Ipsoa Newsletter




Il 22 novembre scorso il Senato ha approvato in via definitiva il disegno di legge di semplificazione amministrativa per il 2005. Il provvedimento, articolato in una serie di deleghe al governo, presenta tra i suoi tratti qualificanti un radicale intervento di sfoltimento legislativo diretto cancellare le norme anteriori al primo gennaio 1970, eccezione fatta per i codici e per i provvedimenti che il Governo stesso avr individuato nei ventiquattro mesi successivi allentrata in vigore della legge.

Il compito di sovrintendere alla verifica dello stato di attuazione del procedimento di sfoltimento assegnato ad una commissione parlamentare composta di venti Senatori e venti deputati, designati dai gruppi parlamentari nel rispetto della proporzione tra essi esistente.
Nei diciotto mesi dalla entrata in vigore il Governo dovr emanare uno o pi decreti legislativi per la semplificazione degli adempimenti amministrativi per le imprese, in particolare quelli che attengono allavvio, allo svolgimento, alla trasformazione e alla cessazione dellattivit; prevista anche una riduzione degli atti soggetti allobbligo di conservazione.
Il disegno di legge contiene poi una serie di disposizioni immediatamente applicabili, come quelle in materia di atti notarili: il notaio dovr solo curare (non essendo pi necessaria la sua presenza fisica) la compilazione dellatto; dovr trattenere le scritture private autenticate soggette a pubblicit immobiliare o commerciale (non pi restituite ai privati); potr iscrivere in via telematica al registro generale dei testamenti i testamenti pubblici . Riordinata anche alla disciplina che sanziona gli errori del notaio.
Sul fronte della mobilit forzata il provvedimento dispone la nullit delle disposizioni, anche contrattuali, che prevedono nuove assunzioni prima della ricollocazione del personale dipendente in esubero.
Presenti da ultimo una serie di deleghe che riguardano il riassetto normativo in materia di benefici in favore delle vittime cadute in servizio nell'adempimento del proprio dovere, di gestione amministrativa e contabile degli uffici del Ministero degli affari esteri ubicati all'estero, di monitoraggio e valutazione dei costi dell'azione dell'Amministrazione e di pari opportunit.


Disegno di legge Senato della Repubblica 22/11/2005, n. 3186-B


(23/11/2005



news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news