LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Tunnel, al giudice esposto ambientalista.
La Nuova Sardegna, 30 gennaio 2006

Dopo le proteste e le richieste d'intervento alla Regione, nuova iniziativa per fermare i lavori sul colle di Tuvumannu.

Il gruppo d'intervento giuridico: "Strada pericolosa per la sicurezza"


CAGLIARI. Un esposto alla magistratura stato presentato per il tunnel che condurr a Tuvixeddu. Il ricorso, spedito anche alle pubbliche amministrazioni interessate, stato fatto dal Gruppo di intervento giuridico e dagli Amici della terra, ed relativo ai "cedimenti del terreno immediatamente continguo ai palazzi di via Castelli", che stanno creando "notevole allarme sociale". L'esposto interessa il primo lotto della strada di scorrimento veloce che da via Cadello dovrebbe arrivare sino a via San Paolo. E che prevede anche un tunnel che da un'area adiacente a via Castelli dovrebbe arrivare sino a vi a Is Maglias per poi confluire nella curva di via Vittorio Veneto. Gi nel novembre dello scorso anno il consiglio dei docenti del circolo didattico "Is Mirrionis" e le associazioni ecologiste che hanno presentato l'esposto erano corsi in aiuto della scuola elementare "Italo Stagno", "anch'essa fortemente minacciata dai lavori in corso per la realizzazione del tunnel". L'imbocco del sotto passaggio delle auto sar infatti contiguo alla scuola, "con tutti gli evidenti, quanto ovvi, pesanti impatti ambientali e sulla sicurezza, nonch sulla stessa didattica".
Per questo motivo al presidente della Regione, agli assessori regionali della Difesa dell'ambiente e dei Beni culturali e al sindaco le due organizzzioni ambientaliste avevano rivolto un'istanza per la sospensione dei lavori e "la predisposizione di un'adeguata variante progettuale" volta alla "mitigazione dell'impatto ambientale e del miglioramento della sicurezza". Il problema, per, che questa strada, affermano, appare avere oggi "ben poca se non nulla utilit".
Dopo diverse proteste, nell'ottobre scorso venne infatti concluso un accordo informale tra la Regione, il Comune e l'impresa che sta facendo i lavori. Intesa che prevede, fra i vari punti, "sostanzialmente l'eliminazione del secondo e terzo lotto del detto progetto viario". Il che rende il primo lotto "inutile". Ma visto che per questo modulo, precisano gli ambientalisti, "un annullamento totale dell'opera appare difficile, pur essendo la soluzione logica, la mitigazione dell'impatto ambientale e il miglioramento della sicurezza emergono come i minimi correttivi da fare per rendere quest'opera pubblica meno indecente ed offensiva per
la collettivit cagliaritana".



news

15-12-2018
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 15 dicembre 2018

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

19-05-2018
Sul contratto M5S - Lega vi segnaliamo...

17-05-2018
Cultura e Turismo: due punti della bozza Di Maio - Salvini

15-05-2018
Sulla Santa Bibiana di Bernini: intervento di Enzo Borsellino

13-05-2018
Premio Francovich 2018 per il miglior museo/parco archeologico relativo al periodo medievale

04-05-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni" abbiamo pubblicato un contributo di Franco Pedrotti sul depuratore della piana di Pescasseroli: una sconfitta del protezionismo italiano

01-05-2018
Archistorie: rassegna di films sull'architettura dell'Associazione Silvia Dell'Orso

30-04-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni", abbiamo pubblicato un contributo di Vittorio Emiliani: Appena 11 giardinieri per Villa Borghese. Ma l'erba "privata" non è meglio

26-04-2018
Roma. Il nuovo prato di piazza di Spagna non regge, il concorso ippico migra al Galoppatoio

21-04-2018
Anna Somers Cocks lascia The Art Newspaper. Intervista su "Il Giornale dell'Arte"

04-04-2018
VIII edizione del Premio Silvia Dell'Orso: il bando (scadenza 30/9/2018)

29-03-2018
Comitato per la Bellezza: A Palazzo Nardini chiedono già affitti altissimi ai negozi

25-03-2018
Lettera aperta di Archeologi Pubblico Impiego - MiBACT ai Soprintendenti ABAP

25-03-2018
A Foggia dal 5 aprile rassegna Dialoghi di Archeologia

23-03-2018
Comitato per la Bellezza e Osservatorio Roma: Tre richieste fondamentali per salvare Villa Borghese e Piazza di Siena

Archivio news